Ivan Del Prato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Del Prato
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2009 - giocatore
Carriera
Giovanili
?-1988 Atalanta
Squadre di club1
1988-1989 Stezzanese 29 (7)
1989-1990 Orceana 27 (0)
1990-1992 Darfo Boario 65 (5)
1992-1998 Albinese 183 (16)
1998-1999 AlbinoLeffe 62 (7)
2000-2001 Pisa 14 (0)
2001 Mantova 14 (0)
2001-2008 AlbinoLeffe 229 (3)
2008-2009 U.S.O. Calcio ? (?)
Carriera da allenatore
2008-2009 U.S.O. Calcio
2009-2010 Pergocrema Berretti
2010-2012 AlbinoLeffe Allievi Naz.
2012-2013 AlbinoLeffe Berretti
2013-2014 Ponte San Pietro
2014-2015 AlbinoLeffe Berretti
2015-2018 Darfo Boario
2018 Pergolettese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 novembre 2018

Ivan Del Prato (Seriate, 19 luglio 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta, senza però aver mai esordito in prima squadra, entra a far parte del calcio professionistico nel 1989 con la maglia dell'Orceana, in serie C2. Dopo una sola stagione fra i professionisti esordisce fra i dilettanti, dove disputa 7 stagioni con le maglie di Darfo Boario e Albinese, con la quale conquista la promozione in Serie C2 nel 1997. Del Prato è uno dei testimoni diretti della nascita dell'Unione Calcio AlbinoLeffe, nata in seguito alla fusione dell'Albinese, dove giocava, e del Leffe. La stagione 2007-2008 è l'ultima che Del Prato ha disputato con la maglia dell'AlbinoLeffe, di cui è stato a lungo Capitano ed in cui ha collezionato ben 258 presenze (secondo solo a Mirko Poloni per numero di presenze a seguito della fusione).

Dopo aver militato per quindici stagioni nell'AlbinoLeffe (nel dettaglio nove con l'AlbinoLeffe e sei con l'Albinese) è passato all'U.S.O. Calcio, squadra in cui, verso la fine della stagione, assume la carica di allenatore, non riuscendo ad evitare la retrocessione in Eccellenza.

Nel dicembre 2009 viene chiamato alla guida della Berretti del Pergocrema, in sostituzione dell'ex compagno di squadra Roberto Bonazzi, promosso allenatore della prima squadra[1]. Con l'inizio della stagione 2010-2011 ritorna all'AlbinoLeffe, questa volta come allenatore degli Allievi Nazionali. Successivamente allena la formazione Berretti della società seriana. Dalla stagione 2015-2016 è alla guida tecnica del Darfo Boario, con cui vince il campionato di Eccellenza e viene promosso in Serie D.

Nel giugno 2018 diventa il nuovo allenatore della Pergolettese, tornando in società a distanza di 8 anni[2]. Il 6 novembre viene sollevato dall'incarico.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Albinese: 1996-1997
Albinoleffe: 2001-2002

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Darfo Boario: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]