Indre Sorokaite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Indre Sorokaite
Indre Sorokaite.jpg
Nazionalità Lituania Lituania
Italia Italia (dal 2013)
Altezza 188 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Squadra Imoco
Carriera
Squadre di club
2003-2004Montesilvano Volley
2004-2006Castelfidardo
2006-2009Bergamo
2009-2012Chieri
2012Chieri Torino
2012-2013Azərreyl
2013-2014Denso Airybees
2014-2016River
2016-2019San Casciano
2019-Imoco
Nazionale
2013-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Bronzo Turchia, Polonia, Slovacchia e Ungheria 2019
Transparent.png World Grand Prix
Argento Nanchino 2017
Statistiche aggiornate al 21 agosto 2013

Indre Sorokaite (Kaunas, 2 luglio 1988) è una pallavolista lituana naturalizzata italiana.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice e opposto nell'Imoco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Indre Sorokaite, sorella maggiore del cestista Paulius Sorokas, ha inizio nel 2003, tra le file del Montesilvano Volley in serie B2. Un anno dopo, viene ingaggiata in serie A2, dal New Team Volley Castelfidardo, dove resta per due stagioni. Nella stagione 2006-07, fa il suo esordio in serie A1, con la maglia del Volley Bergamo nel ruolo di opposto di riserva. Il sodalizio col club lombardo dura per tre stagioni, durante le quali si aggiudica per due volte la Champions League e una volta la Coppa Italia.

Nella stagione 2009-10 passa al Chieri Volley (diventato poi Chieri Torino Volley Club), in Serie A2, club con il quale conquista la promozione in Serie A1 e dove resta fino al mese di dicembre 2012, per essere ceduta poi, per terminare la stagione 2012-13, alla squadra azera del Azərreyl Voleybol Klubu. Nel giugno 2013, dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana, esordisce nella nazionale italiana. La stagione successiva gioca per le Denso Airybees, nella V.Challenge League giapponese.

Nella stagione 2014-15 ritorna in Italia ingaggiata dal River Volley di Piacenza, dove reste per due annate, vincendo la Supercoppa italiana 2014. Nella stagione 2016-17 si trasferisce nell'Azzurra Volley San Casciano; con la nazionale conquista la medaglia d'argento al World Grand Prix 2017 e quella di bronzo al campionato europeo 2019.

Per il campionato 2019-20 veste la maglia dell'Imoco di Conegliano, sempre in Serie A1, con cui si aggiuda la Supercoppa italiana 2019.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2007-08
2014, 2019
2006-07, 2008-09

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]