Azərreyl Voleybol Klubu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Azərreyl Voleybol Klubu
Pallavolo
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali Giallo e nero
Dati societari
Città Baku
Nazione Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
Confederazione CEV
Federazione AVF
Campionato Superliqa
Fondazione 2000
Presidente Bandiera dell'Azerbaigian Faiq Qarayev
Allenatore Bandiera della Turchia Bülent Karslıoğlu
Impianto Sports Games Palace
(2 500 posti)
Sito web azerrailvc.az/
Palmarès
Titoli nazionali 9 campionati azeri
Trofei nazionali 1 Coppa dell'Azerbaigian
Trofei internazionali 1 Coppa delle Coppe/Coppa CEV
1 Coppa CEV/Challenge Cup
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

L'Azərreyl Voleybol Klubu è una società pallavolistica femminile azera con sede a Baku: milita nel campionato di Superliqa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Azərreyl Voleybol Klubu nasce nel 2000. Nei primi anni di attività, il club ingaggia Faig Garaev e molte giocatrici azere, che, non potendo prendere parte con la nazionale azera ad alcuna competizione, sul finire degli anni novanta, avevano lasciato l'Azerbaigian per giocare nei campionati esteri. Prima della nascita del campionato azero il club prende parte alle sole competizioni europee, vincendo la Top Teams Cup 2001-02, battendo in finale le serbe dell'Odbojkaški klub Jedinstvo Užice.

Nella stagione 2002-03 la squadra prende parte per la prima volta alla Superliqa azera, aggiudicandosi le prime sei edizioni del torneo; a livello europeo nel 2004 si classifica al quarto posto nella Final Four di Champions League. Fino al 2008 la squadra è solita partecipare al campionato nazionale con le riserve, per poi schierare la prima squadra nelle sole competizioni internazionali. Solo a partire dal campionato 2008-09 anche in campionato scendono in campo le giocatrici della prima squadra, che però si classificano per la prima volta al secondo posto, alle spalle del Rabitə Bakı Voleybol Klubu.

La stagione 2009-10 vede l'Azərreyl trionfare nella prima edizione della Coppa dell'Azerbaigian, battendo in finale il Rabitə, per poi classificarsi al quarto posto in Superliqa, sconfitto nella finale per il terzo posto dall'İqtisadçı Voleybol Klubu. Durante la stagione successiva il club vince la Challenge Cup, ma chiude la Superliqa al secondo posto.

Nel campionato 2011-12 la squadra gioca la peggiore stagione nella storia del club, terminando in quinta posizione al termine dei play-off; sempre nello stesso campionato viene fondata una nuova formazione per le riserve del club, chiamata Azəryolservis Voleybol Klubu, che viene iscritta alla Superliqa. Nel campionato successivo la squadra chiude il campionato al terzo posto; la formazione delle riserve dell'Azəryolservis si fonde col Voleybol Klubu Bakı, dando vita all'Azəryol Voleybol Klubu.

A partire dalla stagione 2013-14 le gerarchie tra prima e seconda squadra vengono invertite, così l'Azərreyl diventa la formazione delle riserve dell'Azəryol; tuttavia a partire dal campionato 2015-16 le due squadre tornano ai ruoli originali, con l'Azərreyl che vince lo scudetto, successo conseguito anche al termine della stagione 2017-18 e stagione 2018-19.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Azərreyl Voleybol Klubu
  • 2000: Fondazione dell'Azərreyl Voleybol Klubu
  • 2001-02: Nessuna attività a livello nazionale
Vincitrice Top Teams Cup
Fase a gironi in Champions League
4ª in Champions League
Play-off a 6 in Champions League
Play-off a 6 in Champions League
Play-off a 12 in Champions League
Fase a gironi in Champions League
Sedicesimi di finale in Coppa CEV
Sedicesimi di finale in Challenge Cup
Vincitrice della Coppa dell'Azerbaigian
Ottavi di finale in Coppa CEV

Vincitrice della Challenge Cup
Quarti di finale in Champions League
Play-off a 6 in Champions League
Quarti di finale in Coppa CEV
Ottavi di finale in Challenge Cup
Fase a gironi in Champions League
Fase a gironi in Champions League
Sedicesimi di finale in Challenge Cup
Sedicesimi di finale in Challenge Cup

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Wanna Buakaew L 2 gennaio 1981 Bandiera della Thailandia Thailandia
2 Ksenija Kovalenko C 21 novembre 1986 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
3 Nikalina Bashnakova S 29 marzo 1998 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
4 Nisakhanim Hazratli S 18 novembre 1997 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
5 Odina Əliyeva Capitano S 22 maggio 1990 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
6 Anastasija Muzika P 15 ottobre 1997 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
7 Stephanie Enright S 15 dicembre 1990 Bandiera di Porto Rico Porto Rico
9 Madison Kingdon S 20 aprile 1993 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
10 Haley Eckerman S/O 10 novembre 1992 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
11 Jessica Jones C 15 novembre 1986 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
12 Valeriya Korotenko L 29 gennaio 1984 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
14 Natalia Valentín P 12 settembre 1989 Bandiera di Porto Rico Porto Rico
17 Strašimira Filipova C 18 agosto 1985 Bandiera della Bulgaria Bulgaria
18 Nootsara Tomkom P 7 luglio 1985 Bandiera della Thailandia Thailandia
19 Fatou Diouck S/O 19 giugno 1985 Bandiera del Senegal Senegal

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2002-03, 2003-04, 2004-05, 2005-06, 2006-07, 2007-08, 2015-16, 2017-18, 2018-19
2009-10
2001-02
2010-11

Pallavoliste[modifica | modifica wikitesto]

Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavoliste dell'Azərreyl V.K..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo