Il grande gaucho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il grande gaucho
Titolo originale Way of a Gaucho
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1952
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere western, avventura
Regia Jacques Tourneur
Soggetto Herbert Childs
Sceneggiatura Philip Dunne
Produttore Philip Dunne
Casa di produzione Twentieth Century Fox
Fotografia Harry Jackson
Montaggio Robert Fritch
Effetti speciali Ray Kellogg
Musiche Sol Kaplan
Scenografia Mark-Lee Kirk, Lyle R. Wheeler (art director)
Thomas Little, Bruce MacDonald (set decorator)
Costumi Charles Le Maire, Mario Vanarelli
Trucco Ben Nye
Interpreti e personaggi

Il grande gaucho (Way of a Gaucho) è un film del 1952 diretto da Jacques Tourneur.

È un film western statunitense con Rory Calhoun, Gene Tierney e Richard Boone. È basato sul romanzo del 1948 Way of a Gaucho di Herbert Childs. Il film racconta le avventure di un gaucho argentino, versione sudamericana del cowboy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Jacques Tourneur su una sceneggiatura di Philip Dunne con il soggetto di Herbert Childs (autore del romanzo),[1] fu prodotto dallo stesso Dunne per la Twentieth Century Fox[2] e girato in Argentina (solo alcune scene furono girate in California, nei pressi di Pacific Palisades e Vasquez Rocks). Il film doveva originariamente essere diretto da Henry King ed interpretato da Tyrone Power.[3]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Way of a Gaucho negli Stati Uniti dal 16 ottobre 1952[4] al cinema dalla Twentieth Century Fox.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • nelle Filippine il 9 dicembre 1952
  • in Svezia l'11 marzo 1953 (Gauchon)
  • in Germania Ovest il 13 marzo 1953 (König der Gauchos)
  • in Austria nell'aprile del 1953 (König der Gauchos)
  • in Francia il 17 aprile 1953 (Le gaucho)
  • in Spagna l'11 maggio 1953 (Martín el gaucho)
  • in Finlandia il 29 maggio 1953 (Gauchojen kuningas)
  • in Portogallo il 17 settembre 1953 (O Gaúcho)
  • in Danimarca il 26 luglio 1954 (Gaucho'en)
  • in Turchia nel febbraio del 1955 (Kanunsuz yol)
  • in Argentina (Martín el gaucho)
  • in Brasile (O Gaúcho)
  • in Grecia (Agapisa enan drapeti)
  • in Italia (Il grande gaucho)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è un "western travestito da film di avventure" vantando ritmo, azione e personaggi in linea con la realtà.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) grande gaucho - IMDb - Cast e crediti completi http://www.imdb.com/title/ttIl grande gaucho - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 13 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) Il grande gaucho - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 13 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Il grande gaucho - American Film Institute. URL consultato il 13 aprile 2013.
  4. ^ a b (EN) Il grande gaucho - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 13 aprile 2013.
  5. ^ Il grande gaucho - MYmovies. URL consultato il 13 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema