Iberoamerica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Ibero-America (in spagnolo: Iberoamérica, in portoghese: Ibero-América, in inglese: Ibero-America) o America Iberica è una regione del continente americano che comprende l'insieme dei territori anticamente sottoposti al dominio coloniale del Portogallo e della Spagna e in cui lo spagnolo o il portoghese sono attualmente lingue ufficiali. Alcune definizioni, come quella proposta nell'ambito del Summit Iberoamericano o dall'Organizzazione degli Stati Ibero-americani, includono gli stessi Portogallo e Spagna. All’Organizzazione degli Stati Iberoamericani appartiene anche la Guinea Equatoriale ispanofona, situata in Africa Centrale [1][2], ma non gli stati africani di lingua portoghese.

Il prefisso Ibero- e l’aggettivo Iberica fanno riferimento alla Penisola Iberica, situata nel continente europeo, che comprende Portogallo e Spagna. L'Iberoamerica è un'area che raggruppa tutti gli stati ispanofoni dell’America settentrionale, centrale e meridionale ed il Brasile lusofono. È distinta dall'America Latina poiché, a differenza di quest'ultima, non comprende gli stati di lingua francese situati nelle Americhe, in particolare Haiti, i dipartimenti della Guyana francese, della Martinica e della Guadalupa e le collettività d'oltremare di Saint Martin e Saint-Barthélemy. Inoltre gli stati di Belize, Guyana e Suriname, le cui lingue ufficiali sono rispettivamente l'inglese e l'olandese, non sono considerate appartenenti né all'Iberoamerica né all'America Latina.

A partire dal 1991, la Comunità Iberoamericana delle Nazioni organizza annualmente il Summit Iberoamericano, un vertice che riunisce dei capi di stato e di governo dei paesi iberoamericani, al quale partecipano Spagna, Portogallo e Andorra [3][4].

Stati e popolazione in Europa e nelle Americhe[modifica | modifica wikitesto]

  • Stati di lingua spagnola (430,567,462 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
Argentina Argentina 2,766,890 43,432,376 (2017) Buenos Aires
Bolivia Bolivia 1,141,748 10,027,254 (cens. 2012) La Paz, Sucre
Cile Cile 756,950 17,910,000 (2016) Santiago del Cile
Colombia Colombia 1,141,748 49,892,516 Bogotà
Costa Rica Costa Rica 51,100 4,890,371 San José
Cuba Cuba 109,886 11,239,004 L'Avana
Rep. Dominicana Rep. Dominicana 48,442 9,927,320 Santo Domingo
Ecuador Ecuador 272,046 16,633,149 (2017) Quito
El Salvador El Salvador 21,040 6,520,675 (2016) San Salvador
Guatemala Guatemala 108,890 16,548,168 (2016) Città del Guatemala
Honduras Honduras 112,492 8,721,014 (2016) Tegucigalpa
Messico Messico 1,972,550 119,938,473 (2015) Città del Messico
Nicaragua Nicaragua 130,373 6,327,927 Managua
Panama Panama 75,517 3,975,404 (cens. 2013) Panama
Paraguay Paraguay 406,752 6,454,548 (cens. 2009) Asunción
Perù Perù 1,285,216 33,208,524 (2017) Lima
Porto Rico Porto Rico 9,104 3,749,009 (2012) San Juan
Spagna Spagna 504,645 46,539,026 (2017) Madrid
Uruguay Uruguay 176,215 3,444,006 (2016) Montevideo
Venezuela Venezuela 916,445 30,620,404 (2015) Caracas
  • Stati di lingua portoghese (211,520,003 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
Brasile Brasile 8,514,877 207,798,843 (2016) Brasilia
Portogallo Portogallo 92,391 10,291,027 (2017) Lisbona
  • Stati di lingua catalana (4,079,420 parlanti)
Stato Superficie (km²) Abitanti Capitale
Andorra Andorra 468 85,458 (2014) Andorra la Vella

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Presentación, Acerca de la OEI, Organización de Estados Iberoamericanos para la Educación, la Ciencia y la Cultura. Accessed on line October 22, 2007.
  2. ^ Países Archiviato il 12 novembre 2007 in Internet Archive., Cumbres Iberoamericanas de Jefes de Estado y de Gobierno. Accessed on line October 22, 2007.
  3. ^ Ibero-American Summit Archiviato il 6 dicembre 2007 in Internet Archive., Foreign Office, Republic of Brazil. Accessed on line October 22, 2007.
  4. ^ pp. 312–313, Spain: Democracy Regained, Ergasto Ramón Arango, Spain: Westview Press. ISBN 0-8133-2915-9.