I magnifici sette (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I magnifici sette
Titolo originaleThe Magnificent Seven
PaeseStati Uniti d'America
Anno1998-2000
Formatoserie TV
Generewestern
Stagioni2
Episodi22
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
MusicheElmer Bernstein, Don Harper, John Van Tongeren
ProduttoreLynne Symons, Steve Beers
Produttore esecutivoPen Densham, Richard Barton Lewis, Walter Mirisch, Mark Stern, John Watson
Casa di produzioneMGM Television, Mirisch Corporation, Trilogy Entertainment Group
Prima visione
Dal3 gennaio 1998
Al3 luglio 2000
Rete televisivaCBS

I magnifici sette (The Magnificent Seven) è una serie televisiva statunitense in 22 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1998 al 2000. È un remake televisivo del film western I magnifici sette. Robert Vaughn, che aveva recitato nel film originale del 1960, appare più volte come guest-star nel ruolo del giudice Orin Travis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Chris Larabee (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Michael Biehn.
  • Vin Tanner (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Eric Close.
  • John "J.D." Dunne (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Andrew Kavovit.
  • Buck Wilmington (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Dale Midkiff.
  • Josiah Sanchez (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Ron Perlman.
  • Ezra Standish (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Anthony Starke.
  • Nathan Jackson (22 episodi, 1998-2000), interpretato da Rick Worthy.
  • Mary Travis (18 episodi, 1998-2000), interpretata da Laurie Holden.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Fuorilegge (15 episodi, 1998-2000), interpretato da David S. Winn III.
  • Casey Wells (6 episodi, 1998-2000), interpretata da Dana Barron.
  • Judge Oren Travis (6 episodi, 1998-2000), interpretato da Robert Vaughn.
  • Mrs. Potter (3 episodi, 1998-1999), interpretata da Karen Hensel.
  • Maude Standish (3 episodi, 1998-2000), interpretata da Michelle Phillips.
  • Buffalo Hunter (3 episodi, 1998-2000), interpretato da Al Fleming.
  • Billy Travis (3 episodi, 1999), interpretato da Gemini Barnett.
  • Inez Rocios (3 episodi, 1999), interpretata da Fabiana Udenio.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da MGM Television, Mirisch Corporation e Trilogy Entertainment Group[1] e girata nel Melody Ranch di Newhall, a Los Angeles in California e a Mescal, in Arizona (per il pilot).[2] Le musiche furono composte da Elmer Bernstein, Don Harper e John Van Tongeren. Il tema musicale di Elmer Bernstein è lo stesso del film del 1960.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1998 al 2000 sulla rete televisiva CBS.[1] In Italia è stata trasmessa nell'estate del 2002 su RaiDue[4] con il titolo I magnifici sette.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 3 gennaio 1998 (The Magnificent Seven)
  • in Portogallo il 5 settembre 1998
  • in Francia il 4 settembre 1999 (Les 7 mercenaires)
  • in Finlandia il 4 gennaio 2001 (Seitsemän rohkeaa miestä)
  • in Germania il 4 marzo 2001 (Die glorreichen Sieben)
  • in Brasile il 1º giugno 2001
  • in Spagna (Los siete magníficos)
  • in Ungheria (A hét mesterlövész)
  • in Italia (I magnifici sette)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 8+1 1998
Seconda stagione 13 1999-2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b I magnifici sette - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  2. ^ I magnifici sette - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  3. ^ I magnifici sette - Cast e credit completi, su imdb.it. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  4. ^ I magnifici sette - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  5. ^ I magnifici sette - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 25 febbraio 2012.
  6. ^ I magnifici sette - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 25 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione