Hello world

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'interfaccia grafica di un programma scritto in Perl che stampa il messaggio "Hello world!"
"Hello, World!" su Debian GNU/Hurd, in xfce4-terminal.

Hello, world! (in Italiano "Ciao, mondo!") è un semplice programma informatico che produce come risultato - output - la scritta "Hello, world!" o altre varianti.[1] Il programma non fa nient'altro che far comparire a schermo questa scritta e, per tradizione, diversi manuali di programmazione lo citano per mostrare un esempio di lessico, sintassi e semantica basilare di un certo linguaggio di programmazione.[2][3][4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La scritta viene stampata a video dal primo programma di esempio scritto in C all'inizio del libro Il linguaggio C degli informatici Brian Kernighan e Dennis Ritchie. La versione corrente non è quella originale: all'inizio il testo era semplicemente "hello, world", senza maiuscola e punto esclamativo, che sono entrati nella tradizione solo in seguito.

Il codice originale era questo:[5]

#include <stdio.h>

int main(void){
  printf("hello, world\n");
}

Secondo un'ulteriore versione, molto controversa, il primo Hello, world! noto fu scritto diverso tempo prima in linguaggio BCPL.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hello World!, su GNU. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «PRINT "HELLO WORLD"».
  2. ^ (EN) Traditional hello world script, su tldp.org. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «echo Hello World».
  3. ^ Stampare, su Python. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «print "Hello, World!"».
  4. ^ La prima pagina PHP, su PHP. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «echo "Hello World!";».
  5. ^ (EN) Brian Kernighan, Dennis M. Ritchie, The C Programming Language, Second Edition (Ansi C), Prentice Hall, 1988, ISBN 978-0131103627.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]