Governo Schmidt II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
VIII Legislatura
Germania Ovest Germania Ovest
ElezioniElezioni federali del 1976
CancelliereSchmidt II (1976-1980)
Left arrow.svg VII IX Right arrow.svg
Governo Schmidt II
Helmut Schmidt (13.07.1977).jpg
Il Cancelliere Schmidt
Statobandiera Germania Ovest
Capo del governoHelmut Schmidt
(SPD)
CoalizioneSPD
FDP
Giuramento16 dicembre 1976
Dimissioni4 novembre 1980

Il secondo governo Schmidt è stato il dodicesimo esecutivo della Germania ovest, in carica dal 16 dicembre 1976 al 4 novembre 1980, durante l'8ª legislatura del Bundestag.

L'elezioni del '76 portarono il cancelliere uscente Helmut Schmidt a riproporre la coalizione "giallo-rossa" tra SPD e FDP.

Dopo le elezioni dell'80, la coalizione formerà il terzo governo Schmidt.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Nome Partito
Cancelliere federale   Helmut Schmidt SPD
Affari Esteri, Vice-cancelliere   Hans-Dietrich Genscher FDP
Interni   Werner Maihofer
fino all'8 giugno 1978
FDP
  Gerhart Rudolf Baum FDP
Giustizia   Hans-Jochen Vogel SPD
Finanze   Hans Apel
fino al 16/02/1978
SPD
  Hans Matthöfer SPD
Economia   Hans Friderichs
fino al 07/10/1977
FDP
  Otto Lambsdorff FDP
Alimentazione, agricoltura e foreste   Josef Ertl FDP
Lavoro e solidarietà sociale   Herbert Ehrenberg SPD
Difesa   Georg Leber
fino al 16/02/1978
SPD
  Hans Apel SPD
Famiglia, gioventù e Sanità   Antje Huber SPD
Trasporti; Poste e telecomunicazioni   Kurt Gscheidle SPD
Territorio, genio civile ed urbanizzazione   Karl Ravens
fino al 16/02/1978
SPD
  Dieter Haack SPD
Rapporti con la Germania Est   Egon Franke SPD
Ricerca e tecnologia   Hans Matthöfer
fino al 16/02/1978
SPD
  Volker Hauff SPD
Formazione   Helmut Rohde
fino al 16/02/1978
SPD
  Jürgen Schmude SPD
Cooperazione economica   Marie Schlei
fino al 16/02/1978
SPD
  Rainer Offergeld SPD
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania