Governo Schwerin von Krosigk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo Schwerin von Krosigk
Ludwig Schwerin von Krosigk.jpg
Il cancelliere Lutz Graf Schwerin von Krosigk.
StatoGermania Germania
Capo del governoLutz Graf Schwerin von Krosigk
(Indipendente)
CoalizioneNSDAP
Giuramento2 maggio 1945
Dimissioni23 maggio 1945
Governo successivoCommissione alleata di controllo (dal 5 giugno 1945)
Governo Adenauer I (dal 20 settembre 1949)

Il governo provvisorio Graf Schwerin von Krosigk, presieduto da Lutz Graf Schwerin von Krosigk è stato in carica dal 2 maggio al 23 maggio 1945 per un totale di 21 giorni.
Aveva sede a Flensburgo al confine con la Danimarca.

Direttore esecutivo del governo nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Johann Ludwig Graf Schwerin von Krosigk, Indipendente

Ministeri[modifica | modifica wikitesto]

Affari Esteri[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Johann Ludwig Graf Schwerin von Krosigk (Indipendente)

Alimentazione e Agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Herbert Backe (NSDAP)

Armamenti e Produzione Bellica[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Albert Speer (NSDAP)

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Albert Speer (NSDAP)

Esercito[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Karl Dönitz (NSDAP)

Finanze[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Johann Ludwig Graf Schwerin von Krosigk (Indipendente)

Giustizia[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Otto Georg Thierack (NSDAP)

Interni[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Wilhelm Stuckart (NSDAP)

Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Franz Seldte (NSDAP)

Poste[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Julius Heinrich Dorpmüller (NSDAP)

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Julius Heinrich Dorpmüller (NSDAP)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Nazismo Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo