Governo Rutte II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governo Rutte II
Kabinet-Rutte II.jpg
Fotografia collettiva dei ministri
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
Capo del governoMark Rutte
(Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia)
CoalizioneVVD, PvdA
Giuramento5 novembre 2012
Dimissioni15 marzo 2017
Governo successivo23 ottobre 2017
Governo Rutte III Right arrow.svg

Il Governo Rutte II è il governo dei Paesi Bassi in carica dal 5 novembre 2012, presieduto dal primo ministro Mark Rutte.

Si tratta di un esecutivo di coalizione tra il Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia e il Partito del Lavoro.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Carica o ministero Titolare Partito
Primo ministro
Affari Generali
Mark Rutte 2012 (highres).jpg Mark Rutte VVD
Vice-primo ministro
Lavoro e affari sociali
Asscher-highres.jpg Lodewijk Asscher PvdA
Difesa Jeanine Hennis-Plasschaert 2012 (highres).jpg Jeanine Hennis-Plasschaert VVD
Giustizia Ivo Opstelten 2012 (highres).jpg Ivo Opstelten VVD
Interno Ronald Plasterk in 2012.jpg Ronald Plasterk PvdA
Affari esteri Frans Timmermans 2012 (highres).jpg Frans Timmermans PvdA
Istruzione, cultura e scienza Jet Bussemaker 2012.jpg Jet Bussemaker PvdA
Finanze Jeroen Dijsselbloem 2012 (highres).jpg Jeroen Dijsselbloem PvdA
Infrastrutture e Ambiente Melanie Schultz 2012 (highres).jpg Melanie Schultz van Haegen VVD
Affari economici Henk Kamp 2012 (highres).jpg Henk Kamp VVD
Sanità, welfare e sport Edith Schippers 2012 (highres).jpg Edith Schippers VVD
Commercio estero e
cooperazione per lo sviluppo
Lilianne Ploumen 2012 (highres).jpg Lilianne Ploumen PvdA
Trasporti e pubblica amministrazione Stef Blok 2012 (highres).jpg Stef Blok VVD

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Governo dei Paesi Bassi Successore
Governo Rutte I 5 novembre 2012 - In carica -