Goliath (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Goliath
Titolo originaleGoliath
PaeseStati Uniti d'America
Anno2016 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, giudiziario
Stagioni2
Episodi16
Durata60 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreDavid E. Kelley, Jonathan Shapiro
Interpreti e personaggi
MusicheJon Ehrlich, Jason Derlatka
ProduttoreRobert Lloyd Davis
Produttore esecutivoDavid E. Kelley, Jonathan Shapiro, David Semel, Ross Fineman, Lawrence Trilling,
Clyde Phillips (st. 2)
Casa di produzioneDavid E. Kelley Productions, Jonathan Shapiro Productions, Amazon Studios
Prima visione
Distribuzione originale
Dal16 ottobre 2016
Alin corso
DistributoreAmazon Video
Distribuzione in italiano
Dal17 febbraio 2017
Alin corso
DistributoreAmazon Video

Goliath è una serie televisiva statunitense del 2016 con Billy Bob Thornton e William Hurt.

Per la sua interpretazione del protagonista Billy McBride, Thornton si è aggiudicato il Golden Globe per il miglior attore in una serie drammatica[1][2].

In Italia, la serie viene pubblicata dal 17 febbraio 2017 su Amazon Video.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Santa Monica, California: l'avvocato Billy McBride, un tempo rinomato legale e fondatore dello studio Cooperman & McBride, è ora in rovina. Lasciato dalla moglie Michelle (tra le figure importanti dell'ex studio del marito), vive in un motel vicino alla costa, passa il suo tempo in un bar, costantemente ubriaco. Il suo ex socio Donald Cooperman lo odia all'inverosimile: sfigurato da gravi ustioni sul viso e sul corpo rimediate durante la guerra del Vietnam, Cooperman vive rinchiuso nel proprio studio, meditando vendetta contro l'ex socio. I suoi dipendenti dubitano perfino della sua esistenza. Quando riaffiorano nuovi indizi su un vecchio caso su un presunto suicidio in mare (un'esplosione di un peschereccio) che aveva coinvolto un importante cliente dello studio, l'avvocatessa Patty Solis-Papagian si reca da Billy, chiedendogli un aiuto per portare il caso verso un patteggiamento. Ma Billy, all'inizio titubante, vede i margini per intentare una colossale azione legale verso il suo ex studio e, contro tutto e tutti, s'interstardisce a perseguire la multinazionale degli armamenti difesa dallo studio. D'altro canto Cooperman, quando viene a sapere che il caso è riaperto da McBride, decide di continuare l'azione legale nonostante il suo cliente spinga per un veloce patteggiamento.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2016 2017
Seconda stagione 8 2018 2018

Personaggi e Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Billy Bob Thornton come Billy McBride: prima, un brillante e bell'avvocato che ha fondato lo studio legale Cooperman McBride con Donald Cooperman, trasformandolo in una grande azienda di successo. Si licenzia dallo Studio e diviene un alcolizzato dopo che, a causa di un cavillo tecnico, un sospettato di omicidio di un'intera famiglia, viene assolto. Vive in un hotel per soggiorni prolungati vicino al molo di Santa Monica.
  • Nina Arianda come Patty Solis-Papagian: un avvocato DUI e agente immobiliare, che porta il caso di Rachel Kennedy a McBride.
  • Tania Raymonde come Brittany Gold: una prostituta che si prende cura di Billy McBride e talvolta lavora come assistente legale.
  • Diana Hopper come Denise McBride (ricorrente, in 1° e 2°stagione): la figlia di 16 anni di Billy e Michelle.

Prima Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • William Hurt come Donald Cooperman: Il partner di McBride nella fondazione di Cooperman McBride. È sfigurato da ustioni facciali e vive da recluso, raramente esce dal suo ufficio e non ha mai visto la maggior parte delle persone che lavorano con lui. Tiene sotto controllo le riunioni e le deposizioni con telecamere. Non conoscendo il suo staff, spia l'intero ufficio, avendo accesso a tutto ciò che accade. Sente rancore nei confronti di McBride.
  • Maria Bello come Michelle McBride: L'ex-moglie di Billy e compagna di Cooperman McBride. È arrabbiata con McBride, ma rispetta le sue capacità legali e gli è ancora affezionata.
  • Olivia Thirlby come Lucy Kittridge: una giovane associata della Cooperman McBride; Cooperman la fa lavorare al caso Larson.
  • Molly Parker come Callie Senate: un avvocato senior dello studio che in precedenza aveva usato la sua relazione con Cooperman per far progredire la sua carriera.
  • Sarah Wynter come Gina Larson: vedova di Ryan Larson (che ha lavorato alla Borns Tech e si suppone si sia suicidato facendosi saltare in un'esplosione su una barca).
  • Britain Dalton come Jason Larson: figlio di Ryan e Gina. Alla fine diventa attore in una causa.

Seconda Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Ana de la Reguera come Marisol Silva:un consigliere comunale di East Los Angeles, in corsa per il posto di Sindaco di Los Angeles a Latina.
  • Matthew Del Negro come Danny Loomis: sotto le mentite spoglie di "analista finanziario", è in realtà un carismatico ma deviato operatore politico e consigliere per l'elite di potere della città.
  • Morris Chestnut come Deputy District Attorney Hakeem Rashad: nell'ultimo caso criminale di Billy McBride, stava dalla parte del perdente e serba un aspro, vecchio rancore contro di lui.
  • Mark Duplass come Tom Wyatt: è uno sviluppatore di successo di Los Angeles che vuole dare alla città uno skyline distinto. Filantropo di spicco, è uno dei principali contributori per il candidato sindaco Marisol Silva.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Julie Brister nel ruolo di Marva Jefferson: assistente legale di Billy McBride.

Prima Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Damon Gupton come Leonard Letts: Consulente aziendale per Borns Tech.
  • Dwight Yoakam come Wendell Corey: CEO per Borns Tech.
  • Harold Perrineau come Judge Roston Keller: Il giudice che presiede il caso Larson.
  • Ever Carradine come Rachel Kennedy: sorella di Ryan e la querelante iniziale nel caso di omicidio colposo contro Borns Tech.
  • Kevin Weisman come Ned Berring: ex dipendente di Borns Tech e testimone chiave nel caso.
  • Jason Ritter nel ruolo dell'Agente Farley dell'FBI.

Seconda Stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Diego Josef come Julio Suarez: il figlio del proprietario di Chez Jay, che viene ingiustamente accusato di omicidio.
  • Dominic Fumusa come Detective Keith Roman: un detective della polizia di Los Angeles coinvolto nella cospirazione. Roman incolpa Billy di aver ucciso l'uomo che avrebbe in seguito assassinato una famiglia.
  • Paul Williams come J. T.: un ex collega di Billy con ampi contatti, che ha lasciato la pratica legale in seguito all'esecuzione di un cliente.
  • James Wolk come l'agente speciale dell'FBI Jeff Clayton: accetta di aiutare Billy McBride a dare la caccia al suo principale sospettato nell'omicidio di Marcos Pena.
  • Alexandra Billings come il Giudice Martha Wallace: il giudice nel caso dell'omicidio Pena ed ex procuratore; ha una storia con Billy e J.T.
  • Manuel Garcia-Rulfo come Gabriel Ortega: un potente signore della droga dietro alla cospirazione omicida; ha legami d'infanzia con Marisol.

Altri interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wired - Golden Globe 2017, tutti i vincitori - Consultato il 9 gennaio 2017
  2. ^ The Hollywood Reporter - Golden Globes 2017: Billy Bob Thornton Wins Best Actor TV Drama for 'Goliath' - Video della cerimonia di premiazione - Consultato il 9 gennaio 2017

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione