Giuppana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuppana
Šipan
Šipanska Luka, pogled s morske strane.jpg
Porto Giuppana
Geografia fisica
Localizzazione mare Adriatico
Coordinate 42°43′25″N 17°52′33″E / 42.723611°N 17.875833°E42.723611; 17.875833Coordinate: 42°43′25″N 17°52′33″E / 42.723611°N 17.875833°E42.723611; 17.875833
Arcipelago isole Elafiti
Superficie 16,22[1] km²
Sviluppo costiero 29,416[1] km
Altitudine massima 233,8[2] m s.l.m.
Geografia politica
Stato Croazia Croazia
Regione Regione raguseo-narentana
Comune Ragusa (Dubrovnik)
Demografia
Abitanti 436[3] (2001)
Densità 27,6 ab./km²
Cartografia
Croatia - Elafit Islands - Sipan.PNG
Mappa di localizzazione: Croazia
Giuppana
Giuppana

[senza fonte]

voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

Giuppana[4][5][6][7] o Giupana[8][9][10] (in croato: Šipan) è un'isola della Croazia, la maggiore delle isole Elafiti, situata di fronte alla costa dalmata, a nord-ovest di Ragusa. Amministrativamente appartiene alla città di Ragusa (Dubrovnik) nella regione raguseo-narentana.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Giuppana è separata dalla costa dalmata dal canale di Calamotta[5][11] o Calamota[9][12] (Koločepski kanal) e si trova a sud di Slano. Il tratto di mare Bocca[13][5] o Porta di Mezzo[5] (Lopudska Vrata) la separa dall'isola di Mezzo. L'isola ha una superficie di 16,22 km²[1], lo sviluppo costiero è di 29,416 km[1], l'elevazione massima è quella del monte Grande[5] o Velivark[9] (Veli vrh), 233,8 m s.l.m.[2], che si trova a nord-ovest, segue il monte Sant'Elia[9][5] (Sutulija), 223,8 m[2], situato al centro dell'isola. L'estremità nord-ovest si chiama punta dei Sorci[5][14] (rt Stari brod), poco più a est, su punta Quieta[4][15] (rt Tiha) c'è una torre bianca con un fanale[4]. L'estremità sud-est dell'isola ha tre punte: Pertusa[5], Pertussa[8] o Pertuscia[9] (rt Prtuša), Butura[5] o Suhi Rat[8] (rt Butor) e San Giorgio[5][16] (rt Konj).

Sull'isola vi sono due porti: porto Giuppana[7][4][5] o Luca di Giuppana[17] o semplicemente Luca[5][4] (Šipanska Luka) e porto di San Giorgio[8][4][9][6][17] o San Giorgio di Giuppana[18] (Suđurađ).

Il porto Giuppana si trova a ovest nella valle Luca[4][19] o di Scipan[9] (uvala Luka), che è racchiusa da una stretta penisola che si protende verso l'isola Liciniana. Il tratto di mare tra la penisola e Liciniana si chiama Bocca Pompeiana[9][5][4] o di Pompeo[8] o Porta Pompeiana[5] (prolaz Harpoti).

Il porto di San Giorgio è situato a sud-est nella valle San Giorgio (uvala Suđurađ), delimitata dalle punte Butura e San Giorgio e protetta dall'isoletta Ruda.

Isole adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Valle San Giorgio:

  • tre piccoli scogli si trovano all'interno del porto: hrid Krastavi, hrid Mali Školj e hrid Plosini[2].
  • Ruda, di fronte al porto.
  • scoglio Ruda[23] (hrid Ruda), 130 m[2] a nord di Ruda; ha un'area di 654 m²[24]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Duplančić, pp. 12-30.
  2. ^ a b c d e f g (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, preglednik.arkod.hr. URL consultato il 09 marzo 2017.
  3. ^ (HREN) Geografski i meteorološki podaci [Dati geografici e meteorologici] (PDF), in Statistički ljetopis 2005 [Annuario statistico 2005], Republika Hrvatska - Državni zavod za Statistiku [Repubblica di Croazia - Ufficio centrale di Statistica], 2005, pp. 42-56.
  4. ^ a b c d e f g h i Rizzi, pp. 478-481.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n Alberi, p. 1662.
  6. ^ a b I. Giuppana (Šipan) e S. Giorgio (Sugjuragj) nella mappa ingrandibile di: Ragusa (1910) - K.u.K. Militärgeographisches Institut - 1:75 000 - ZONE 35 – KOL XVIII
  7. ^ a b Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 581, ISBN 978-88-85339293.
  8. ^ a b c d e f G. Giani, Carta prospettiva delle Comuni censuarie della Dalmazia, foglio 12, 1839. Fondo Miscellanea cartografica catastale, Archivio di Stato di Trieste.
  9. ^ a b c d e f g h i Carta di cabottaggio del mare Adriatico, foglio XI, Milano, Istituto geografico militare, 1822-1824. URL consultato il 16 febbraio 2017.
  10. ^ Marieni, p. 377.
  11. ^ Vadori, p. 460.
  12. ^ Marieni, p. 374.
  13. ^ Vadori, p. 476.
  14. ^ Vadori, p. 547.
  15. ^ a b Alberi, p. 1664.
  16. ^ Vadori, p. 541.
  17. ^ a b indicazioni bilingui di Luca di Giuppana - Luka Šipanjska e S. Giorgio - Sugjuragj nel comune di Giuppana - Šipan in: Gemeindelexikon, der im Reichsrate Vertretenen Königreiche und Länder. Bearbeit auf Grund der Ergebnisse der Volkszählung vom 31. Dezember 1900. Herausgegeben von der K.K. Statistischen Zentralkommission. XIV. Dalmatien. Wien 1908
  18. ^ Vadori, p. 568.
  19. ^ Vadori, p. 598.
  20. ^ Vadori, p. 493.
  21. ^ Marieni, p. 378.
  22. ^ Alberi, p. 1649.
  23. ^ Vadori, p. 443.
  24. ^ (HR) Državni program [Programma Nazionale] (a cura di), Pregled, položaj i raspored malih, povremeno nastanjenih i nenastanjenih otoka i otočića [Analisi, posizione e schema di isolotti e piccole isole, periodicamente abitati e disabitati] (PDF), razvoj.gov.hr, 2012, p. 41. URL consultato il 04 marzo 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN585145424569086830024