Giudizio universale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Giudizio universale (disambigua).

Secondo l'escatologia cristiana, il Giudizio universale (o Giudizio finale) avverrà alla fine dei tempi: Dio giudicherà tutti gli uomini in base alle azioni da loro compiute durante la vita, e destinerà ciascuno al Paradiso oppure all'Inferno. Questa dottrina fa riferimento ad una celebre parabola di Gesù (Matteo 25,31-46).

Secondo la Chiesa cattolica e quella ortodossa, in effetti, gli uomini vengono giudicati subito dopo la morte (giudizio particolare), e le loro anime accedono al Paradiso o all'Inferno immediatamente, o, nel caso del Paradiso, dopo un periodo più o meno lungo di purificazione. Alla fine dei tempi vi sarà invece la resurrezione della carne, con la quale i corpi risusciteranno e si riuniranno alle anime.

Altre confessioni cristiane, ad esempio i Testimoni di Geova, ritengono invece che le persone non possano accedere al Paradiso, o alla distruzione eterna fino al Giudizio universale.

Una tradizione, ispirata da alcuni passi biblici e diffusa soprattutto tra i protestanti, sostiene che immediatamente prima del Giudizio universale vi sarà una grande battaglia finale tra le forze del bene e quelle del male nel luogo, letterale o simbolico, del monte di Megiddo o Armageddon, presso Gerusalemme.

Altre religioni[modifica | modifica sorgente]

L'equivalente nell'escatologia islamica è il Giorno del Giudizio (Yawm al-Dīn, lett. "Giorno della religione") o qiyama (lett. "risurrezione").

L'escatologia ebraica prevede l'avvento del Messia.

Nell'Induismo, Garuda Purana tratta diffusamente dei giudizi e delle punizioni dopo la morte. Nella Bibbia è chiamato Apocalisse.

Iconografia[modifica | modifica sorgente]

Il Giudizio universale è un soggetto tradizionale nell'iconografia dell'arte sacra cristiana, e tra le opere che lo raffigurano vi sono alcuni veri e propri capolavori:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]