Gesù bambino benedicente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gesù bambino benedicente
Mantegna, bambino benedicente, washington.jpg
AutoreAndrea Mantegna
Data1455-1460 circa
Tecnicatempera su tavola
Dimensioni69×33,8 cm
UbicazioneNational Gallery of Art, Washington

Gesù bambino benedicente è un dipinto, tempera su tavola (69x33,8 cm), di Andrea Mantegna, databile con incertezza al 1455-1460 circa e conservato nella National Gallery of Art di Washington.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'opera è attribuita (ma non univocamente da tutti gli storici) al periodo giovanile a Padova dell'artista. È conosciuta dal 1901, quando si trovava nella collezione di Sir Francis Cook a Richmond, nel Surrey. Passata ai suoi discendenti, venne messa nel mercato antiquario londinese nel 1947, quando venne acquistata da Alessandro Contini-Bonacossi, il quale la rivendette l'anno successivo alla Fondazione di Samuel H. Kress. Venne donata alla National Gallery nel 1952.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

Il soggetto, piuttosto insolito, era forse nato per la devozione privata oppure faceva parte di un complesso più ampio.

La tavola appare oggi molto danneggiata, avendo ormai perso l'originale brillantezza dei colori, ma sono ancora leggibili alcuni preziosi dettagli, come le fitte increspature della veste del Bambino, o i riflessi delle parti dorate della veste e del bastone con la croce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte