Fucsia Nissoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fucsia Nissoli
Angela Rosaria Nissoli daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature - XVII
- XVIII
Gruppo
parlamentare
- Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente (Dal 20/06/2017 a fine legislatura)

In precedenza:

- Scelta Civica per l'Italia (Da inizio legislatura all'8/04/2013)

- GRUPPO MISTO - componente: MAIE-Movimento Associativo Italiani all'Estero (Dall'8/04/2013 al 10/04/2013)

- Scelta Civica per l'Italia (Dal 10/04/2013 al 10/12/2013)

- Democrazia Solidale - Centro Democratico (Dal 10/12/2013 al 20/06/2017)

Coalizione Con Monti per l'Italia
Circoscrizione ESTERO C (America Settentrionale e Centrale)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Forza Italia (Dal 2017)
In precedenza:
Movimento Associativo Italiani all'Estero (2012-2013)
Scelta Civica per l'Italia (2013)
Popolari per l'Italia (2013-2014)
Democrazia Solidale (2014-2017)
Titolo di studio Diploma di Istituto Tecnico Commerciale

Angela Rosaria Nissoli coniugata Fitzgerald, comunemente conosciuta come Fucsia Nissoli (Treviglio, 17 aprile 1963[1]) è una politica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 aderisce al MAIE-Movimento Associativo Italiani all'Estero. Ne diventa coordinatrice nel New England e, a sua volta, nomina altri coordinatori del MAIE.[2][3]

Alle elezioni politiche 2013 è candidata alla Camera dei Deputati, nella lista Con Monti per l'Italia, nella circoscrizione Estero C (America Settentrionale e Centrale), nella lista centrista Con Monti per l'Italia (in quota MAIE), venendo eletta deputata della XVII Legislatura con circa 6.300 preferenze.[4]

Dal 2014 è consigliere della Fondazione Italia USA.

Alla Camera dei Deputati si iscrive dapprima al gruppo parlamentare di Scelta Civica per l'Italia (dall'inizio della legislatura all'8 aprile 2013), passando successivamente alla componente del gruppo misto "MAIE-Movimento Associativo Italiani all'Estero", all'interno della quale rimane solamente per due giorni (dall'8 aprile 2013 al 10 aprile 2013); il 10 aprire 2013 abbandona il Movimento Associativo Italiani all'Estero (partito di cui ha fatto parte a partire dal 2012) per aderire direttamente al partito Scelta Civica e passando quindi nuovamente al gruppo parlamentare di Scelta Civica per l'Italia (dal 10 aprile 2013 al 10 dicembre 2013); il 10 dicembre 2013 prende infine parte alla scissione di Scelta Civica, abbandonando il partito stesso e passando quindi, assieme ad altri 15 deputati, al nuovo gruppo centrista di maggioranza Democrazia Solidale - Centro Democratico (di cui fa parte dal 20 dicembre 2013 sino al 20 giugno 2017), dapprima come esponente dei Popolari per l'Italia di Mario Mauro (fino a dicembre 2014) e di Democrazia Solidale (dal 2015 al 2017).

Alla Camera fa inoltre parte della III Commissione (Affari Esteri e Comunitari) ed è segretario del Comitato per le questioni degli Italiani all'estero e del Sistema Paese.

Il 20 giugno 2017 abbandona Democrazia Solidale (e quindi il gruppo parlamentare Democrazia Solidale-Centro Democratico) ed aderisce ufficialmente a Forza Italia.[5][6][7]

Alle elezioni politiche del 2018 viene rieletta alla Camera dei Deputati, come esponente di Forza Italia nella lista unitaria di centro-destra "Berlusconi-Salvini-Meloni".[8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da Treviglio in Parlamento. Con i voti Usa - Corriere della Sera, 2 aprile 2013
  2. ^ Augusto Sorriso ha nominato Fucsia Nissoli Fitzgerald Coordinatrice del MAIE nel New England, su maiemondiale.com, 5 settembre 2012. URL consultato il 28 gennaio 2017 (archiviato il 28 gennaio 2017).
  3. ^ MAIE New England: Fucsia Nissoli ha nominato la coordinatrice del Rhode Island, su maiemondiale.com, 8 novembre 2012. URL consultato il 28 gennaio 2017 (archiviato il 28 gennaio 2017).
  4. ^ Camera - Elezioni politiche e regionali del 24 e 25 febbraio 2013 - Area ESTERO - Ripartizione AMERICA SETTENTRIONALE E CENTRALE, Ministero dell'Interno. URL consultato il 4 aprile 2013.
  5. ^ politicamentecorretto.com - FUCSIA NISSOLI PASSA A FORZA ITALIA, su www.politicamentecorretto.com. URL consultato il 21 giugno 2017.
  6. ^ aise.it, FUCSIA NISSOLI PASSA A FORZA ITALIA, su Aise.it. URL consultato il 21 giugno 2017.
  7. ^ (IT) ItaliaChiamaItalia, Fucsia Nissoli entra in Forza Italia, nominata Coordinatrice Fi per il Nord e Centro America - Italia chiama Italia, in Italia chiama Italia, 20 giugno 2017. URL consultato il 21 giugno 2017.
  8. ^ (IT) Italiani all’estero, Nissoli (Fi) a ItaliaChiamaItalia: “Il mio primo impegno sarà per la cittadinanza” - Italia chiama Italia, in Italia chiama Italia, 06 marzo 2018. URL consultato il 06 marzo 2018.
  9. ^ Eligendo: Camera [Scrutini] Ripartizione III - AMERICA SETTENTRIONALE E CENTRALE (Estero) - Camera dei Deputati del 4 marzo 2018 - Ministero dell'Interno, su Eligendo. URL consultato il 06 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]