François Perrodo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
François Perrodo
François Perrodo.png
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Campionato del mondo endurance
Ruolo Pilota
Squadra Italia AF Corse
 

François Perrodo (Singapore, 14 febbraio 1977) è un imprenditore francese e il presidente di Perenco, una compagnia petrolifera e del gas con operazioni in 16 paesi, che è stata fondata da suo padre. Dal 2013 inizia a correre nella classe GT del Campionato del mondo endurance, con il team AF Corse riesce a conquistare tre campionati, nel 2016, nel 2019-20 e nel 2021 e vince la 24 Ore di Le Mans 2021 sempre nella categoria GT Am.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

François Perrodo è nato il 14 febbraio 1977 a Singapore. Figlio di Carrie e Hubert Perrodo, uomo d'affari francese e fondatore del gruppo petrolifero indipendente Perenco. François si laurea in fisica al St Peter's College di Oxford dove nel 1999 è stato capitano della squadra di polo. Nel 2002 si laurea anche in ingegneria presso l'École Nationale Supérieure du Pétrole et des Moteurs (ENSPM) ora chiamata IFP School (Istituto francese del petrolio) e ha ha conseguito un MBA presso l'INSEAD di Singapore. È presidente della compagnia petrolifera indipendente franco-britannica Perenco, dopo che suo padre è morto nel 2006 in un incidente escursionistico nei pressi di Courchevel, gestisce l'azienda di famiglia dal 2007.

Carriera automobilistica[modifica | modifica wikitesto]

WEC[modifica | modifica wikitesto]

Prospeed Competition e AF corse (2013-2015)[modifica | modifica wikitesto]

Perrodo esordisce nel Campionato del mondo endurance nel 2013 con il team Prospeed Competition durante la 24 Ore di Le Mans per poi essere il pilota titolare nel 2014

Perrodo nel 2016 con la Ferrari

Perrodo ritorna nel team AF Corse per la stagione 2015, aveva già corso con il team italiano nella 6 Ore di Bahrain nel 2013[1]. Insieme a Emmanuel Collard e Rui Águas conquista la vittoria nella 6 Ore di Shangai e altri sette podi arrivando secondo in campionato nella classe GT AM.

Nel 2016 continua con AF Corse e i compagni Collard e Águas sempre alla guida della Ferrari 458 Italia GT2[2]. L'equipaggio trova la vittoria prima nelle 6 ore di Silverstone e poi nella 24 Ore di Le Mans; grazie alle due vittorie e altri sei podi il team riesce a vincere il campionato nella loro classe, il primo nel WEC per François Perrodo.

TDS Racing (2017-2019)[modifica | modifica wikitesto]

Perrodo nel 2018 con il team TDS Racing

Per la stagione 2017 Perrodo passa alla classe LMP2 con il team TDS Racing insieme ai co piloti Emmanuel Collard e Matthieu Vaxivière. L'equipaggio conquista subito un podio nella prima corsa, arrivando terzo nella 6 Ore di Silverstone, mentre sono costretti al ritiro nella 24 Ore di Le Mans e non riescono a tornare sul podio chiudendo 14º nella serie.

Perrodo continua a correre con il team TDS Racing per la stagione 2018-2019 sempre insieme a Matthieu Vaxivière e con il nuovo co pilota Loïc Duval. Vengono squalificati durante la 24 Ore di Le Mans mentre nel edizione 2019 riescono a raggiungere il terzo posto e chiudono ottavo in classifica.

Ritorno al AF Corse (2019-)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019 ritorna con il team italiano AF Corse per correre nella GTE Am insieme a Nicklas Nielsen e Emmanuel Collard. L'equipaggio conquista due vittorie, una in Belgio e altra a Silverstone riuscendo cosi a vincere nella loro classe.

Perrodo nel 2019 con la Ferrari 488 GTE Evo

Nel 2021 Perrodo torna a guidare per il team AF Corse nella classe GTE Am, il pilota francese divide la Ferrari 488 GTE Evo con i piloti Nicklas Nielsen e Alessio Rovera. L'equipaggio inizia subito molto bene, vince la 6 Ore di Spa-Francorchamps[3], finisce nella top 10 a Portimão e ritorna subito alla vittoria nella 6 ore di Monza[4]. La terza vittoria è quella più speciale della carriera di Rovera, il team vince la 24 Ore di Le Mans 2021[5]. L'equipaggio vince anche l'ultimo round in Bahrain e chiude la stagione da campione nella classe GTE Am[6]. Per Perrodo è il terzo titolo nella classe GT AM.

Per la stagione 2022 il team AF Corse decide di esordire nella categoria LMP2 con l'equipaggio vincente nel 2021 nella categoria GTE AM[7]. Nielsen, Perrodo e Rovera si dividono la Oreca 07 si nel WEC e nel European Le Mans Series[8][9].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati WEC[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Classe Auto 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Punti Pos.
2013 Prospeed Competition LMGTE Am Porsche 997 GT3-RSR Porsche 4.0 L Flat-6 SIL SPA LMS
9
SÃO COA FUJ SHA 15 22°
AF Corse Ferrari 458 Italia GT2 Ferrari 4.5 L V8 BHR
3
2014 Prospeed Competition LMGTE Am Porsche 997 GT3-RSR Porsche 4.0 L Flat-6 SIL
Rit
SPA
6
LMS
Rit
58
Porsche 911 RSR COA
8
FUJ
3
SHA
4
BHR
7
SÃO
5
2015 AF Corse LMGTE Am Ferrari 458 Italia GT2 Ferrari 4.5 L V8 SIL
2
SPA
2
LMS
3
NÜR
3
COA
3
FUJ
3
SHA
1
BHR
4
148
2016 AF Corse LMGTE Am Ferrari 458 Italia GT2 Ferrari 4.5 L V8 SIL
1
SPA
2
LMS
1
NÜR
2
MEX
2
COA
6
FUJ
2
SHA
2
BHR
3
188
2017 TDS Racing LMP2 Oreca 07 Gibson GK428 4.2 L V8 SIL
3
SPA
9
LMS
Rit
NÜR
8
MEX
7
COA
7
FUJ
4
SHA
6
BHR
9
55 14°
2018–19 TDS Racing LMP2 Oreca 07 Gibson GK428 4.2 L V8 SPA
4
LMS
DSQ
SIL
7
FUJ
4
SHA
Rit
SEB
NC
SPA
4
LMS
3
66
2019–20 AF Corse GTE Am Ferrari 488 GTE Evo Ferrari F154CB 3,9 L Turbo V8 SIL
1
FUJ
2
SHA
4
BHR
4
COA
4
SPA
1
LMS
3
BHR
2
167
2021 AF Corse GTE Am Ferrari 488 GTE Evo Ferrari F154CB 3,9 L Turbo V8 SPA
1
ALG
10
MNZ
1
LMS
1
BHR
5
BHR
1
150

Risultati 24 ore di Le Mans[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Co-Piloti Auto Classe Giri Pos. Classe
Pos.
2013 Belgio Prospeed Competition Francia Emmanuel Collard
Francia Sébastien Crubilé
Porsche 997 GT3-RSR GTE
Am
298 36°
2014 Belgio Prospeed Competition Francia Emmanuel Collard
Finlandia Markus Palttala
Porsche 997 GT3-RSR GTE
Am
194 DNF DNF
2015 Italia AF Corse Portogallo Rui Águas
Francia Emmanuel Collard
Ferrari 458 Italia GT2 GTE
Am
330 26°
2016 Italia AF Corse Portogallo Rui Águas
Francia Emmanuel Collard
Ferrari 458 Italia GT2 GTE
Am
331 27°
2017 Francia TDS Racing Francia Emmanuel Collard
Francia Matthieu Vaxivière
Oreca 07-Gibson LMP2 213 DNF DNF
2018 Francia TDS Racing Francia Loïc Duval
Francia Matthieu Vaxivière
Oreca 07-Gibson LMP2 366 DSQ DSQ
2019 Francia TDS Racing Francia Loïc Duval
Francia Matthieu Vaxivière
Oreca 07-Gibson LMP2 366
2020 Italia AF Corse Danimarca Nicklas Nielsen
Francia Emmanuel Collard
Ferrari 488 GTE Evo GTE
Am
339 26°
2021 Italia AF Corse Danimarca Nicklas Nielsen
Italia Alessio Rovera
Ferrari 488 GTE Evo GTE
Am
340 25°

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Dagys, AF Corse conferma le lineup GTE-Pro, GTE-Am, su sportscar365.com, 27 gennaio 2015. URL consultato il 30 novembre 2021.
  2. ^ (EN) AF Corse schiererà due Ferrari 488 e una 458 Italia nel Campionato del Mondo 2016, su afcorse.it, 10 febbraio 2016. URL consultato il 30 novembre 2021.
  3. ^ Alessio Rovera vince la 6 ore di spa su Ferrari, su sempionenews.it, 19 settembre 2021. URL consultato il 25 novembre 2021.
  4. ^ Alessio Rovera sulla Ferrari rimonta e vince la 6 ore di monza, su automotocorse.it, 18 luglio 2021. URL consultato il 27 novembre 2021.
  5. ^ Alessio Rovera vince la 24 Ore di Le Mans al suo esordio sulla Ferrari di AF Corse, su sempionenews.it, 23 agosto 2021. URL consultato il 27 novembre 2021.
  6. ^ Rovera vince titolo GTE AM nel Mondiale Endurance, su ansa.it, 7 novembre 2021. URL consultato il 27 novembre 2021.
  7. ^ (EN) John Dagys, AF Corse Preparing Dual LMP2 Program for 2022, su sportscar365.com, 27 ottobre 2022. URL consultato il 30 ottobre 2021.
  8. ^ ALESSIO ROVERA CONFERMATO IN FERRARI PER IL 2022, su varesesport.com, 30 aprile 2021. URL consultato il 30 ottobre 2021.
  9. ^ Davide Buzzi, AF Corse: Rovera, Perrodo e Nielsen nel mondiale e nella ELMS con una LMP2 nel 2022, su f1ingenerale.com, 30 ottobre 2021. URL consultato il 30 ottobre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]