Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

flydubai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Fly Dubai
Logo
Stato Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Tipo Società per azioni
Fondazione 19 marzo 2008 a Dubai
Sede principale Dubai
Persone chiave Ahmed bin Saeed Al Maktoum (presidente)
Settore Trasporto aereo
Prodotti Compagnia aerea
Dimensioni compagnia aerea
Sito web www.flydubai.com
Flydubai
Codice IATA FZ
Codice ICAO FDB
Descrizione
Hub Aeroporto Internazionale di Dubai
Flotta 45
Destinazioni 26
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Fly Dubai è una compagnia aerea low-cost fondata dal governo di Dubai nel 2008 con il patrocinio di Emirates Airlines, anche se non fa parte della stessa. La compagnia aerea ha come hub l'Aeroporto Internazionale di Dubai e l'inizio dell'operatività dei voli è stato il 1º giugno 2009.

La flotta[modifica | modifica wikitesto]

Boeing 737-800 nella livrea della flydubai.

A febbraio 2015 dispone di 45 aerei Boeing 737-800.[1]

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le prime destinazioni della compagnia aerea sono state Beirut in Libano seguita da Amman in Giordania. A gennaio 2011 le destinazioni sono dislocate principalmente tra la Penisola araba, Medio Oriente e parte dell'Europa e sono 40.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) La flotta su airfleets.net. URL consultato il 23 febbraio 2015.
  2. ^ (RU) Ato.Ru - 20-03-2013 - Авиакомпания flydubai удвоила количество маршрутов в России. URL consultato il 20-03-2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]