Ferdinando Vicentini Orgnani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ferdinando Vicentini Orgnani (Milano, 23 settembre 1963) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano, Vicentini Orgnani ha diretto i lungometraggi Mare largo (1998), con Claudio Amendola e Isabella Ferrari, e Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni (2002), in collaborazione con Marcello Fois, protagonista Giovanna Mezzogiorno, film che ricostruisce gli ultimi giorni di vita della giornalista Ilaria Alpi e del cameraman Miran Hrovatin in Somalia. Ultimamente ha realizzato Zulu Meets Jazz, altro documentario, in collaborazione col celebre jazzista italiano Paolo Fresu, testimonianza attuale e spettacolare dell'incontro fra cultura, arte, musica e soprattutto, realtà differenti.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN53525067 · SBN: IT\ICCU\RAVV\342464 · LCCN: (ENn2003053905