Euroregione Adriatico Ionica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La regione indicata in verde acceso, in verde gli altri territori dei paesi interessati, non facenti parte della regione

L'Euroregione Adriatico-Ionica (albanese Adriatik-Jon Eurorajoni, bosniaco Jadransko-Jonske Euroregije, croato Jadransko-Jonska Euroregija, sloveno Jadransko-Jonske Evroregije) è un'Euroregione costituita con la seduta di Pola (Croazia) del 30 giugno 2006. Nel gennaio 2013 l'Assemblea Generale dell'Euroregione, riunita a Termoli (CB), ha approvato una modifica statutaria per espandersi al Bacino ionico e ha mutato la propria denominazione in Euroregione Adriatico-Ionica.[1][2]

Finalità[modifica | modifica wikitesto]

L'Euroregione Adriatico Ionica può essere definita come "un nuovo soggetto di diritto internazionale che ha lo scopo di rendere possibile coordinare al meglio i rapporti di collaborazione che già sussistono tra le regioni e i loro enti locali, ottimizzando lo sviluppo nei settori istituzionale, economico, culturale e sociale".

L'Euroregione Adriatico Ionica è stata formata il 30 giugno 2006.

È un'associazione costituita da enti territoriali di norma di livello Statale e Regionale del territorio della Repubblica Italiana, della Repubblica Slovenia, della Repubblica di Croazia, Repubblica della Bosnia ed Erzegovina, Repubblica di Montenegro, Repubblica dell'Albania ubicate sul Mare Adriatico e Mare Ionio e d'istituzioni nazionali ed internazionali.

Finalità dell'Euroregione Adriatico Ionica:

  • Instaurare e sviluppare rapporti reciproci fra gli abitanti e le istituzioni di questo territorio quali presupposti per una miglior conoscenza, comprensione e collaborazione;
  • Realizzare le condizioni per lo sviluppo economico nel rispetto dell'ambiente;
  • Stabilire gli interessi di sviluppo comuni, la preparazione, la definizione e l'armonizzazione di una comune strategia di sviluppo;
  • Realizzare i programmi di scambi culturali;
  • Garantire le condizioni per un efficace scambio d'esperienze e loro applicazione ai programmi dell'Unione Europea.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Comprende regioni di paesi europei che si affacciano sul mare Adriatico e sul mar Ionio:

L'Euroregione Adriatico Ionica è formata da[3]:

Evoluzione[modifica | modifica wikitesto]

La nuova composizione dell'Euroregione, dopo l'allargamento al bacino ionico, prevede l'adesione di altre regioni italiane e di alcuni territori greci.

Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito della Regione Molise
  2. ^ Notizia ANSA
  3. ^ Brochure sull'euroregione dal sito ufficiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale, adriaticionianeuroregion.eu. URL consultato il 26 febbraio 2016.

Europa Portale Europa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Europa