European Hockey League 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
European Hockey League 1999-2000
Competizione European Hockey League
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione
Organizzatore IIHF
Date 21 settembre 1999 - 6 febbraio 2000
Luogo 16 città
Partecipanti 16
Impianto/i 16 stadi
Risultati
Vincitore Russia Metallurg Magnitogorsk
(2º titolo)
Secondo Rep. Ceca Sparta Praga
Terzo Finlandia TPS Turku
Quarto Svizzera HC Lugano
Statistiche
Incontri disputati 60
Gol segnati 314 (5,23 per incontro)
Pubblico 225 369
(3 756 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998-1999

L'European Hockey League 1999-2000 è stata la quarta ed ultima edizione della European Hockey League. La stagione è iniziata il 21 settembre 1999 e terminata il 6 febbraio 2000. A questa edizione vi hanno partecipato 16 squadre di 11 nazioni. Le leghe di Russia, Finlandia, Repubblica Ceca, Svezia e Germania sono state rappresentate nella competizione da due squadre.

Il torneo è stato vinto dalla squadra russa del Metallurg Magnitogorsk, che ha battuto in finale i cechi dello Sparta Praga.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono 16 squadre divise in 4 gironi. Le prime due classificate passavano il turno. Le otto squadre si giocarono l'ingresso al girone finale con uno scontro diretto andata e ritorno. Le quattro squadre rimaste giocarono la EHL Top Four Final.

Assegnazione dei Punti nella fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Il sistema di punti utilizzati nel primo turno del torneo è stato:

  • Il vincitore nei tempo regolari guadagnato 3 punti;
  • In caso di parità, un Tempo supplementare:
    Il vincitore guadagna 2 punti
    Il perdente guadagna 1 punto.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

A questa edizione vi hanno partecipato 16 squadre di 11 nazioni divisi in 4 gruppi di 4 squadre.

Gruppo A
Squadra Risultato Stagione 1999-1998
Slovacchia Slovan Bratislava Campione di Slovacchia Roster
Russia Metallurg Magnitogorsk Campione di Russia Roster
Austria EC VSV Campione d'Austria Roster
Rep. Ceca VHK Vsetín Campione di Repubblica Ceca Roster
Gruppo B
Squadra Risultato Stagione 1999-1998
Svezia Brynäs IF Campione di Svezia Roster
Finlandia IFK Helsinki Vice campione di Finlandia Roster
Regno Unito Manchester Storm Campione di Gran Bretagna Roster
Rep. Ceca Sparta Praga Campione di Repubblica Ceca Roster
Gruppo C
Squadra Risultato Stagione 1999-1998
Germania Adler Mannheim Campione di Germania Roster
Svezia MODO Hockey Vice campione di Svezia Roster
Finlandia TPS Turku Campione di Finlandia Roster
Norvegia Vålerenga Ishockey Campione di Norvegia Roster
Gruppo D
Squadra Risultato Stagione 1999-1998
Germania Sinupret Ice Tigers Vice campione di Germania Roster
Svizzera HC Lugano Campione di Svizzera Roster
Russia Dinamo Mosca Vice campione di Russia Roster
Francia Amiens Somme Campione di Francia Roster

Fase a Gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

# PG V VS PS P GF GS Pt
1. Slovacchia Slovan Bratislava 6 4 0 1 1 18 13 13
2. Russia Metallurg Magnitogorsk 6 3 1 1 1 25 20 12
3. Austria EC VSV 6 2 2 0 2 25 21 10
4. Rep. Ceca VHK Vsetín 6 0 0 1 5 15 29 1

LEGENDA:
PG=Partite Giocate, V=Vinte, P=Perse, VS=Vinte ai supplementari, PS=Perse ai supplementari, GF=Gol Fatti, GS=Gol Subiti, Pt=Punti

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

# PG V VS PS P GF GS Pt
1. Finlandia IFK Helsinki 6 5 0 0 1 29 25 15
2. Rep. Ceca Sparta Praga 6 3 1 1 1 29 15 12
3. Svezia Brynäs IF 6 1 2 0 3 19 24 7
4. Regno Unito Manchester Storm 6 0 0 2 4 13 26 2

LEGENDA:
PG=Partite Giocate, V=Vinte, P=Perse, VS=Vinte ai supplementari, PS=Perse ai supplementari, GF=Gol Fatti, GS=Gol Subiti, Pt=Punti

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

# PG V VS PS P GF GS Pt
1. Svezia MODO Hockey 6 5 0 0 1 26 6 15
2. Finlandia TPS Turku 6 4 1 0 1 22 13 14
3. Norvegia Vålerenga Ishockey 6 2 0 0 4 14 23 6
4. Germania Adler Mannheim 6 0 0 1 5 11 31 1

LEGENDA:
PG=Partite Giocate, V=Vinte, P=Perse, VS=Vinte ai supplementari, PS=Perse ai supplementari, GF=Gol Fatti, GS=Gol Subiti, Pt=Punti

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

# PG V VS PS P GF GS Pt
1. Germania Nürnberg Ice Tigers 6 4 1 1 0 23 11 15
2. Svizzera HC Lugano 6 3 1 0 2 22 18 11
3. Russia Dinamo Mosca 6 3 0 1 2 18 9 10
4. Francia Amiens Somme 6 0 0 0 6 5 30 0

LEGENDA:
PG=Partite Giocate, V=Vinte, P=Perse, VS=Vinte ai supplementari, PS=Perse ai supplementari, GF=Gol Fatti, GS=Gol Subiti, Pt=Punti

Norimberga
28 settembre 1999
Nürnberg Ice Tigers Flag of Germany.svg2 – 1
(1-0, 1-0, 0-1)
Flag of Russia.svg Dinamo MoscaLinde-Stadion

Lugano
28 settembre 1999
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg4 – 3
(1-0, 1-2, 2-1)
Flag of France.svg Amiens SommeResega

Mosca
12 ottobre 1999
Dinamo Mosca Flag of Russia.svg7 – 2
(3-2, 2-0, 2-0)
Flag of Switzerland within 2to3.svg HC LuganoLuzhniki Palace of Sports

Amiens
12 ottobre 1999
Amiens Somme Flag of France.svg0 – 4
(0-0, 0-3, 0-1)
Flag of Germany.svg Nürnberg Ice TigersColiséum

Mosca
26 ottobre 1999
Dinamo Mosca Flag of Russia.svg3 – 0
(2-0, 1-0, 0-0)
Flag of France.svg Amiens SommeLuzhniki Palace of Sports

Norimberga
26 ottobre 1999
Nürnberg Ice Tigers Flag of Germany.svg4 – 3
(0-0, 1-2, 3-1)
Flag of Switzerland within 2to3.svg HC LuganoLinde-Stadion

Amiens
2 novembre 1999
Amiens Somme Flag of France.svg0 – 5
(0-2, 0-1, 0-2)
Flag of Russia.svg Dinamo MoscaColiséum

Lugano
2 novembre 1999
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg4 – 3
(d.t.r.)

(1-1, 0-1, 2-1, 0-0, 1-0)
Flag of Germany.svg Nürnberg Ice TigersResega

Lugano
23 novembre 1999
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg3 – 1
(1-1, 1-0, 1-0)
Flag of Russia.svg Dinamo MoscaResega

Norimberga
23 novembre 1999
Nürnberg Ice Tigers Flag of Germany.svg8 – 2
(5-1, 1-0, 2-1)
Flag of France.svg Amiens SommeLinde-Stadion

Amiens
7 dicembre 1999
Amiens Somme Flag of France.svg0 – 6
(0-2, 0-1, 0-3)
Flag of Switzerland within 2to3.svg HC LuganoColiséum

Mosca
7 dicembre 1999
Dinamo Mosca Flag of Russia.svg1 – 2
(d.t.r.)

(0-1, 0-0, 1-0, 0-0, 0-1)
Flag of Germany.svg Nürnberg Ice TigersLuzhniki Palace of Sports

Fase Finale[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                         
 Svezia MODO Hockey 0 6 1  
 Russia Magnitogorsk 4 4 1  
   Russia Magnitogorsk 5  
   Finlandia TPS Turku 3  
 Finlandia IFK Helsinki 3 3 1
 Finlandia TPS Turku 5 2 1  
   Russia Magnitogorsk 2
   Rep. Ceca Sparta Praga 0
 Slovacchia Slovan Bratislava 2 5 0  
 Svizzera HC Lugano 5 6 2  
   Svizzera HC Lugano 2 Terzo posto
   Rep. Ceca Sparta Praga 3  
 Germania Nürnberg Ice Tiger 0 2 0  Finlandia TPS Turku 6
 Rep. Ceca Sparta Praga 4 3 2    Svizzera HC Lugano 1

Qualificazione Top Four Final[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Magnitogorsk
4 gennaio 2000
Metallurg Magnitogorsk Flag of Russia.svg4 – 0
(2-0, 2-0, 0-0)
Flag of Sweden.svg MoDoRomasan Eispalast

Turku
4 gennaio 2000
TPS Turku Flag of Finland.svg5 – 3
(2-1, 0-0, 3-2)
Flag of Finland.svg IFK HelsinkiTurkuhalli

Lugano
4 gennaio 2000
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg5 – 2
(3-1, 2-0, 0-1)
Flag of Slovakia.svg Slovan BratislavaResega

Praga
4 gennaio 2000
Sparta Praga Flag of the Czech Republic.svg4 – 0
(0-0, 3-0, 1-0)
Flag of Germany.svg Ice TigersPaegas Arena

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Örnsköldsvik
11 gennaio 2000
MoDo Flag of Sweden.svg6 – 4
(2-0, 3-1, 1-3)
Flag of Russia.svg Metallurg MagnitogorskKempehallen

Helsinki
11 gennaio 2000
IFK Helsinki Flag of Finland.svg3 – 2
(1-0, 1-1, 1-1)
Flag of Finland.svg TPS TurkuHelsinki Ice Hall

Bratislava
11 gennaio 2000
Slovan Bratislava Flag of Slovakia.svg5 – 6
(1-2, 2-0, 2-4)
Flag of Switzerland within 2to3.svg HC LuganoST Aréna

Norimberga
11 gennaio 2000
Ice Tigers Flag of Germany.svg2 – 3
(1-0, 0-3, 1-0)
Flag of the Czech Republic.svg Sparta PragaEisstadion

EHL Top Four Final[modifica | modifica wikitesto]

Il Top Four Final si è disputato in Svizzera a Lugano dal 5 febbraio al 6 febbraio 2000; a disputarsi il Silver Stone Trophy le quattro squadre uscite dalle qualificazioni al TOP Four Finale; i padroni di casa dell'HC Lugano, i russi del Metallurg Magnitogorsk, i cechi dello Sparta Praga e i finlandesi del TPS Turku.

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Lugano
5 febbraio 2000
Metallurg Magnitogorsk Flag of Russia.svg5 – 3
(0-2, 0-1, 5-0)
Flag of Finland.svg TPS TurkuResega

Lugano
5 febbraio 2000
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg2 – 3
(d.t.s.)
(1-0, 0-2, 1-0, 0-1)
Flag of the Czech Republic.svg Sparta PragaResega (7 761 spett.)

Finale 3º Posto[modifica | modifica wikitesto]

Lugano
6 febbraio 2000
HC Lugano Flag of Switzerland within 2to3.svg1 – 6
(1-2, 0-3, 0-1)
Flag of Finland.svg TPS TurkuResega (6 403 spett.)

Finale Silver Stone Trophy[modifica | modifica wikitesto]

Lugano
6 febbraio 2000
Metallurg Magnitogorsk Flag of Russia.svg2 – 0
(1-0, 1-0, 0-0)
Flag of the Czech Republic.svg Sparta PragaResega (4 546 spett.)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio