IIHF Continental Cup 2022-2023

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
IIHF Continental Cup 2022-2023
Competizione Continental Cup
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XXV
Organizzatore IIHF
Date 23 settembre 2022-15 gennaio 2023
Partecipanti 4 (20 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Nitra
(1º titolo)
Secondo Ducs d'Angers
Terzo Cardiff Devils
Quarto Asiago
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2021-2022 2023-2024 Right arrow.svg

La Continental Cup 2022-2023 è stata la 25ª edizione della IIHF Continental Cup, la competizione europea per club di hockey su ghiaccio di secondo livello organizzata dalla International Ice Hockey Federation. La stagione è iniziata il 23 settembre 2022 e la fase finale del torneo si è giocata dal 13 al 15 gennaio 2023.[1]

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione
Entra nel terzo turno
Ucraina HK Kremenchuk* Secondo classificato nell'Ukrainian Hockey League 2021-22
LettoniaHK Zemgale/LLU Vincitori del campionato lettone 2021-2022
Slovacchia HK Nitra Secondo classificato nell'Extraliga slovacca 2021–2022
Regno Unito Cardiff Devils Vincitori della EIHL 2021-2022
Kazakistan Saryarka Karagandy Vincitori del campionato di hockey kazako 2021–2022
Polonia Unia Oświęcim Secondo classificato della Polska Hokej Liga 2021-2022
Entra nel secondo turno
Ungheria Ferencvárosi TC Vincitori dell'Országos Bajnokság I 2021-2022
Italia Hockey Asiago Vincitori della Italian Hockey League - Serie A 2021-2022
Romania HSC Csíkszereda Vincitori della Campionato rumeno 2021–2022
Francia Ducs d'Angers Vincitori della Coupe de France 2021–2022
Slovenia HDD Jesenice Vincitori del campionato sloveno 2021–2022
Serbia HK Vojvodina Vincitori del campionato serbo 2021–2022
Entra nel primo turno
Belgio Bulldogs Liegi Vincitori della BeNe League 2021–2022
Lituania Hockey Punks Vilnius Vincitori del campionato lituano 2021–2022
Croazia KHL Sisak Vincitori del campionato croato 2021–2022
Islanda Skautafelag Akureyrar Vincitori del campionato islandese 2021-2022
Estonia Tartu Valk 494 Vincitori della Meistriliiga 2021–2022
Bulgaria NSA Sofia Vincitori del campionato bulgaro 2021–2022
Spagna FC Barcelona Campioni della Liga Nacional de Hockey Hielo 2021–22
Turchia Buzadam Istanbul Campioni turchi della Super League di hockey su ghiaccio 2021-22

Note:

*: I campioni ucraini del Sokil Kyiv hanno rinunciato per problemi economici. Il loro posto è stato preso dall'HK Kremenchuk.[2]
†: Il Saryarka si è ritirata nel mese di ottobre poiché aveva in rosa molti giocatori russi e bielorussi per i quali era divenuto complesso e oneroso ottenere i visti necessari al viaggio.[3] A seguito del suo ritiro la federazione decise di promuovere dal secondo al terzo turno, assieme alle prime classificate di ciascuno dei due gironi, anche la migliore seconda.[4]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo A si è giocato a Sofia, in Bulgaria, dal 23 al 25 settembre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Croazia SIS Estonia TAR Islanda AKU Bulgaria NSA
1 Croazia KHL Sisak 3 3 0 0 0 22 10 +12 9 Secondo turno 7–2[N 1] 6–2[N 2] 9–6[N 3]
2 Estonia Tartu Välk 494 3 2 0 0 1 22 10 +12 6 8–0[N 4] 12–3[N 5]
3 Islanda Skautafélag Akureyrar 3 0 1 0 2 8 19 −11 2 6–5 d.t.s.[N 6]
4 Bulgaria NSA Sofia (H) 3 0 0 1 2 14 27 −13 1
Fonte: IIHF
(H) Ospitante
Note:
  1. ^ (EN) Game Summary - TAR-SIS 2-7 (0-2, 0-2, 2-3) (PDF), su stats.iihf.com, 23 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - AKU-SIS 2-6 (0-2, 1-2, 1-2) (PDF), su stats.iihf.com, 24 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - SIS-NSA 9-6 (4-1, 3-2, 2-3) (PDF), su stats.iihf.com, 25 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - TAR-AKU 8-0 (1-0, 2-0, 5-0) (PDF), su stats.iihf.com, 25 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - NSA-TAR 3-12 (1-2, 1-5, 1-5) (PDF), su stats.iihf.com, 24 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - AKU-NSA 6-5 (1-1, 2-2, 2-2, 0-0, 1-0) (PDF), su stats.iihf.com, 23 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo A si è giocato a Istanbul, in Turchia, dal 23 al 25 settembre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Turchia BAI Belgio LBU Lituania HPU Spagna BAR
1 Turchia Buzadam İstanbul (H) 3 3 0 0 0 19 5 +14 9 Secondo turno 4–1[N 1] 6–0[N 2] 9–4[N 3]
2 Belgio Bulldogs Liège 3 2 0 0 1 13 4 +9 6 5–0[N 4] 7–0[N 5]
3 Lituania Hockey Punks Vilnius 3 1 0 0 2 6 14 −8 3 6–3[N 6]
4 Spagna FC Barcelona 3 0 0 0 3 7 22 −15 0
Fonte: IIHF
(H) Ospitante
Note:
  1. ^ (EN) Game Summary - LBU-BAI 1-4 (0-1, 0-1, 1-2) (PDF), su stats.iihf.com, 24 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - BAI-HPU 6-0 (2-0, 3-0, 1-0) (PDF), su stats.iihf.com, 23 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - BAI-BAR 9-4 (2-2, 3-0, 4-2) (PDF), su stats.iihf.com, 25 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - HPU-LBU 0-5 (0-1, 0-2, 0-2) (PDF), su stats.iihf.com, 25 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - BAR-LBU 0-7 (0-3, 0-1, 0-3) (PDF), su stats.iihf.com, 23 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - BAR-HPU 3-6 (1-2, 0-2, 2-2) (PDF), su stats.iihf.com, 24 settembre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo C si è giocato ad Angers, in Francia, dal 14 al 16 ottobre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Francia ANG Romania SMC Ungheria FTC Croazia SIS
1 Francia Ducs d'Angers (H) 3 3 0 0 0 24 6 +18 9 Terzo turno 4–1[N 1] 8–5[N 2] 12–0[N 3]
2 Romania SC Miercurea Ciuc 3 2 0 0 1 11 6 +5 6 Ripescaggio 5–2[N 4] 5–0[N 5]
3 Ungheria Ferencvárosi TC 3 1 0 0 2 17 15 +2 3 10–2[N 6]
4 Croazia KHL Sisak 3 0 0 0 3 2 27 −25 0
Fonte: IIHF
(H) Ospitante
Note:
  1. ^ (EN) Game Summary - ANG-SMC 4-1 (1-0, 2-1, 1-0) (PDF), su stats.iihf.com, 16 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - ANG-FTV 8-5 (2-0, 4-2, 2-3) (PDF), su stats.iihf.com, 14 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - SIS-ANG 0-12 (0-0, 0-5, 0-7) (PDF), su stats.iihf.com, 15 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - SMC-FTC 5-2 (1-1, 1-0, 3-1) (PDF), su stats.iihf.com, 15 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - SMC-SIS 5-0 (2-0, 0-0, 3-0) (PDF), su stats.iihf.com, 14 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - FTC-SIS 10-2 (2-2, 5-0, 3-0) (PDF), su stats.iihf.com, 16 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo D si è giocato ad Asiago, in Italia, dal 14 al 16 ottobre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Italia ASI Slovenia ACJ Turchia BAI Serbia VOJ
1 Italia Asiago Hockey (H) 3 3 0 0 0 28 5 +23 9 Terzo turno 5–2[N 1] 9–2[N 2] 14–1[N 3]
2 Slovenia Acroni Jesenice 3 2 0 0 1 14 7 +7 6 Ripescaggio 5–1[N 4] 7–1[N 5]
3 Turchia Buzadam İstanbul 3 1 0 0 2 9 15 −6 3 6–1[N 6]
4 Serbia HK Vojvodina 3 0 0 0 3 3 27 −24 0
Fonte: IIHF
(H) Ospitante
Note:
  1. ^ (EN) Game Summary - ASI-ACJ 5-2 (2-1, 1-0, 2-1) (PDF), su stats.iihf.com, 16 ottobre 2022. URL consultato il 27 ottobre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - BAI-ASI 2-9 (1-2, 0-4, 1-3) (PDF), su stats.iihf.com, 15 ottobre 2022. URL consultato il 27 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - VOJ-ASI 1-14 (0-2, 1-7, 0-5) (PDF), su stats.iihf.com, 14 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - ACJ-BAI 5-1 (1-0, 2-1, 2-0) (PDF), su stats.iihf.com, 14 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - VOJ-ACJ 1-7 (1-1, 0-3, 0-3) (PDF), su stats.iihf.com, 15 ottobre 2022. URL consultato il 27 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - BAI-VOJ 6-1 (4-0, 2-0, 0-1) (PDF), su stats.iihf.com, 16 ottobre 2022. URL consultato il 27 ottobre 2022.

Ripescaggio della migliore seconda[modifica | modifica wikitesto]

Pos Gr Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione
1 D Slovenia Acroni Jesenice 3 2 0 0 1 14 7 +7 6 Terzo turno
2 C Romania SC Miercurea Ciuc 3 2 0 0 1 11 6 +5 6
Fonte: IIHF News
Regole per gli ex aequo: 1) punti; 2) differenza reti; 3) gol segnati.

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Il girone E si è giocato a Cardiff, nel Regno Unito, dal 18 al 20 novembre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Regno Unito CAR Francia ANG Slovenia ACJ Lettonia ZEM
1 Regno Unito Cardiff Devils (H) 3 3 0 0 0 11 3 +8 9 Finale 3–1[N 1] 6–0[N 2] 9–4[N 3]
2 Francia Ducs d'Angers 3 2 0 0 1 7 4 +3 6 4–1[N 4] 2–0[N 5]
3 Slovenia Acroni Jesenice 3 0 1 0 2 4 9 −5 2 6–3 d.t.s.[N 6]
4 Lettonia HK Zemgale/LLU 3 0 0 1 2 4 10 −6 1
  1. ^ (EN) Game Summary - CAR-ANG 3-1 (0-0, 2-1, 1-0) (PDF), su iihf.com, 18 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - ACJ-CAR 0-3 (0-1, 0-1, 0-1) (PDF), su iihf.com, 19 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - CAR-ZEM 5-2 (3-1, 1-0, 1-1) (PDF), su iihf.com, 20 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - ANG-ACJ 4-1 (2-0, 1-1, 1-0) (PDF), su iihf.com, 20 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - ZEM-ANG 0-2 (0-0, 0-1, 0-1) (PDF), su iihf.com, 19 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - ZEM-ACJ 2-3 (0-0, 1-0, 1-2, 0-1) (PDF), su iihf.com, 18 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Il girone F si è giocato a Nitra, in Slovacchia, dal 18 al 20 novembre 2022.

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Qualificazione Slovacchia NIT Italia ASI Polonia OSW Ucraina KRE
1 Slovacchia HK Nitra (H) 3 3 0 0 0 14 6 +8 9 Finale 5–2[N 1] 6–0[N 2] 9–4[N 3]
2 Italia Asiago Hockey 3 2 0 0 1 11 8 +3 6 4–3[N 4] 4–1[N 5]
3 Polonia Unia Oświęcim 3 1 0 0 2 8 8 0 3 4–2[N 6]
4 Ucraina HK Kremenchuk 3 0 0 0 3 5 16 −11 0
  1. ^ (EN) Game Summary - NIT-ASI 5-2 (3-0, 1-2, 1-0) (PDF), su iihf.com, 18 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  2. ^ (EN) Game Summary - OSW-NIT 1-2 (0-0, 1-1, 0-1) (PDF), su iihf.com, 20 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  3. ^ (EN) Game Summary - NIT-KRE 7-3 (2-1, 1-1, 4-1) (PDF), su iihf.com, 19 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  4. ^ (EN) Game Summary - ASI-OSW 4-3 (1-1, 2-0, 1-2) (PDF), su iihf.com, 19 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  5. ^ (EN) Game Summary - KRE-ASI 0-5 (0-2, 0-2, 0-1) (PDF), su iihf.com, 20 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.
  6. ^ (EN) Game Summary - OSW-KRE 4-2 (0-1, 1-0, 3-1) (PDF), su iihf.com, 18 novembre 2022. URL consultato il 29 novembre 2022.

Girone Finale[modifica | modifica wikitesto]

Il girone finale è stato giocato tra il 13 e il 15 gennaio 2023, ad Angers, in Francia, sede che è stata preferita dalla IIHF rispetto le altre tre (tutte e quattro le squadre si erano infatti candidate per ospitare la Super Final).[5]

Pos Squadra G V VS PS P GF GS DG Pt Risultato Slovacchia NIT Francia ANG Galles CAR Italia ASI
1 Slovacchia HK Nitra 3 2 1 0 0 11 7 +4 8 Champions Hockey League 2023–2024 3–2 d.t.r.[N 1] 3–2[N 2] 5–2[N 3]
2 Francia Ducs d'Angers (H) 3 0 1 2 0 6 7 −1 4[N 4] 2–1 d.t.r.[N 5] 2–3 d.t.s.[N 6]
3 Galles Cardiff Devils 3 1 0 1 1 10 6 +4 4[N 4] 7–1[N 7]
4 Italia Asiago Hockey 3 0 1 0 2 7 14 −7 2
Fonte: IIHF
(H) Ospitante
Note:
  1. ^ (EN) Game Summary - ANG-NIT 2-3 (0-0, 0-1, 2-1, 0-0, 0-1) (PDF), su stats.iihf.com, 14 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  2. ^ (EN) Game Summary - NIT-CAR 3-2 (3-0, 0-1, 0-1) (PDF), su stats.iihf.com, 15 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  3. ^ (EN) Game Summary - NIT-ASI 5-3 (2-0, 2-1, 1-2) (PDF), su stats.iihf.com, 13 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  4. ^ a b Scontro diretto: Cardiff Devils - Ducs d'Angers 1–2 d.t.r.
  5. ^ (EN) Game Summary - CAR-ANG 1-2 (0-1, 0-0, 1-0, 0-0, 0-1) (PDF), su stats.iihf.com, 13 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  6. ^ (EN) Game Summary - ASI-ANG 3-2 (2-0, 0-2, 0-0, 1-0) (PDF), su stats.iihf.com, 15 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.
  7. ^ (EN) Game Summary - CAR-ASI 7-1 (3-0, 1-1, 3-0) (PDF), su iihf.com, 14 gennaio 2023. URL consultato il 17 gennaio 2023.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ iihf.com, https://www.iihf.com/en/news/37297/continental_cup_anniversary_season_set. URL consultato il 21 giugno 2022.
  2. ^ (UK) «Кременчук» замінить «Сокіл» у Континентальному кубку, su FHU. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) SARYARKA KARAGANDA WITHDRAW FROM CARDIFF DEVILS CONTINENTAL CUP GROUP., su chasingthepuck.com, 17 ottobre 2022. URL consultato il 26 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) IIHF - Saryarka withdraws, su IIHF International Ice Hockey Federation. URL consultato il 22 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Final in France, su iihf.com, 2 dicembre 2022. URL consultato il 19 gennaio 2023.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio