IIHF Federation Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IIHF Federation Cup
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo per squadre di club
Federazione IIHF
Continente Europa
Cadenza annuale
Apertura novembre
Chiusura dicembre
Partecipanti min 13 - max 19
Formula  
  • Eventuale turno di qualificazione, con gruppi da 4 squadre decisi da semifinali e finali. Le vincenti qualificate ai gruppi preliminari.
  • Tre gruppi preliminari da 4 squadre, con semifinali e finale. La squadra vincitrice è qualificata al gruppo finale.
  • Gruppo finale da 4 squadre (tre provenienti dai turni preliminari, più la squadra ospitante), con semifinale e finale
Storia
Fondazione 1994
Soppressione 1996
Ultimo vincitore Mastini Varese

La IIHF Federation Cup (più nota semplicemente come Federation Cup) è stata la seconda competizione europea per squadre di club di hockey su ghiaccio, accanto alla Coppa dei Campioni, nelle stagioni 1994-95 e 1995-96. Verrà poi sostituita dalla Continental Cup nel 1997.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Stagione N. partecipanti Città ospitante
il torneo finale
Vincitore
1994-95 13 Slovenia Lubiana Salavat Julaev
1995-96 19 Slovacchia Trenčín Mastini Varese

Stagione 1994-95[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: IIHF Federation Cup 1994-1995.

La prima edizione della Federation Cup vide come protagoniste perlopiù squadre provenienti dall'Europa dell'Est e dai Balcani. Difficoltà politiche si ebbero quando la squadra croata KHL Medveščak Zagabria si qualificò per il girone finale che si tenne a Lubiana, cui, perdipiù, era qualificata anche una squadra jugoslava, l'HK Partizan Belgrado: la Guerra d'indipendenza croata non era all'epoca ancora terminata.

Stagione 1995-96[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: IIHF Federation Cup 1995-1996.

Per la stagione 1995-96 furono coinvolte anche squadre dell'Europa occidentale. Il girone finale si svolse a Trenčín, Slovacchia, e se lo aggiudicò la compagine italiana AS Mastini Varese Hockey, non senza sorpresa, vista la provenienza da paesi con una maggiore tradizione (Repubblica Ceca nel girone preliminare, Russia e Slovacchia in quello finale) delle squadre affrontate.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio