Europa (natante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Europa
Europe (dinghy).JPG
Schema dell'Europa
Flag of Belgium.svg
Tipo Deriva
Classe velica Europe (Bootsklasse).svg
Costruttori Alois Roland
Varo 1º modello 1963
Caratteristiche tecniche
Lunghezza fuori tutto 3,35 m
Larghezza 1,38 m
Immersione scafo 0,20 m
Immersione con deriva 1,02 m
Peso 60 kg
Superficie velica totale 7,40 m²
Superficie randa 7,40 m²
Equipaggio 1

L'Europa è un natante[1] a vela nata nel 1964 per mano del belga Alois Roland. Rientra nella classe internazionale, partecipa ai Giochi olimpici dall'edizione di Barcellona del 1992. Successivamente dalle olimpiadi di Pechino perse lo status olimpico che andò al Laser radial.

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Velatura[modifica | modifica wikitesto]

l'Europa ha una superficie velica di 7,40 m² pur pesando soltanto 60 kg (scafo), questo significa che è una barca leggermente "sovrainvelata", soggetta a forze di sbandamento notevoli. Il caratteristico boma basso fa sì che solo i timonieri di piccola-media taglia (oppure particolarmente agili) riescano a governare questa deriva.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vela Portale Vela: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vela