Episodi di NCIS: Los Angeles (ottava stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: NCIS: Los Angeles.

Logo della serie televisiva

L'ottava stagione della serie televisiva NCIS: Los Angeles è trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS dal 25 settembre 2016 al 14 maggio 2017. In questa stagione compare per l'ultima volta il personaggio di Owen Granger (l'attore che lo interpreta, Miguel Ferrer, è deceduto il 19 gennaio 2017 a causa di un cancro alla gola).

In Italia la stagione è trasmessa in prima visione in chiaro da Rai 2 dal 18 febbraio al 29 luglio 2017.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 High-Value Target Obiettivo primario 25 settembre 2016 18 febbraio 2017
2 Belly of the Beast Nel ventre della bestia 25 settembre 2016 25 febbraio 2017
3 The Queen´s Gambit Il gioco di Hetty 2 ottobre 2016 4 marzo 2017
4 Black Market Contrabbando 16 ottobre 2016 11 marzo 2017
5 Ghost Gun Le armi ombra 23 ottobre 2016 18 marzo 2017
6 Home Is Where Heart Is Una partita sofferta 30 ottobre 2016 25 marzo 2017
7 Crazy Train Menti malate 6 novembre 2016 1° aprile 2017
8 Parallel Resistors Resistenze parallele 13 novembre 2016 8 aprile 2017
9 Glasnost Trasparenza 20 novembre 2016 15 aprile 2017
10 Sirens La testa del serpente 27 novembre 2016 22 aprile 2017
11 Tidings We Bring Buone novelle 18 dicembre 2016 29 aprile 2017
12 Kulinda Kulinda 8 gennaio 2017 6 maggio 2017
13 Hot Water Acqua bollente 15 gennaio 2017 13 maggio 2017
14 Under Siege Sotto assedio 29 gennaio 2017 20 maggio 2017
15 Payback Una rete di bugie 19 febbraio 2017 27 maggio 2017
16 Old Tricks 5 marzo 2017
17 Queen Pin 12 marzo 2017
18 Getaway 19 marzo 2017
19 767 26 marzo 2017
20 From Havana With Love 9 aprile 2017
21 Battle Scars 23 aprile 2017
22 Golden Days 30 aprile 2017
23 Uncaged 7 maggio 2017
24 Unleashed 14 maggio 2017

Obiettivo primario[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'NCIS indaga su un caso legato ad un pericoloso terrorista siriano intenzionato a far detonare una bomba chimica a Los Angeles, quando l'equilibrio dell'ufficio viene sconvolto dall'arrivo del Sottosegretario alla Difesa Corbin Duggan e dei suoi uomini, giunti per scovare la talpa che si nasconde nell'ufficio. Al termine dell'episidio, Callen, Sam, Kensi e Deeks prendono un volo per la Siria, senza il consenso di Duggan.

Nel ventre della bestia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Callen, Sam, Deeks e Kensi arrivano in Siria e riescono rapidamente a catturare il terrorista, ma durante il rientro il loro aereo viene colpito e precipita. Kensi rimane gravemente ferita. Nel frattempo, a Los Angeles, il resto del team cerca di aiutare i ragazzi in Siria e alla fine Eric (sotto ordine di Granger) lancia un missile sui terroristi così da salvare gli agenti in Siria. Kensi viene operata ma cade in coma. Hetty per salvare tutta la sede si assume le colpe dell'accaduto (infatti il missile era partito da un drone del Sottosegretario Duggan, senza il suo permesso). Hetty, sostiene di essere la talpa, facendosi arrestare da Duggan.

Il gioco di Hetty[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con Kensi in coma, e Hetty sotto accusa, il team cerca comunque di andare avanti. Le indagini di un rapimento che apparentemente non ha una spiegazione porterà a scoprire un pericoloso traffico di donne dagli USA al Medio Oriente. Hetty riesce a rimandare di 90 giorni le sue dimissioni dopo essersi confrontata con il Segretario, convita di riuscire a scovare chi è il vero traditore che si cela fra i suoi agenti.

Contrabbando[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra deve fare i conti con una killer che lavora per la Triade e con un giro di contrabbando che sta frattando milioni ad un agente infiltrato nella Sicurezza Nazionale. Nel frattempo Hetty fa visita a Kensi e la ragazza riesce a stringerle la mano, dando un segni che sta uscendo dal coma.

Le armi ombra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anna fa ritorno a Los Angeles e in attesa di sapere se verrà assunta o meno dall'ATF, accetta l'offerta di Hetty per lavorare part-time nella squadra. Nel frattempo Deeks si reca in ospedale e assiste al risveglio di Kensi dal coma. Il team indaga sull'omicidio di un marine che si scoprirà essere stato ucciso da dei trafficanti di armi illegali. Nell fa coppia con Granger e Callen con Anna, poiché Sam è stato inviato ad interrogare Carl Brown, il loro vecchio collega che ha ammesso di essere la talpa. Sam riesce ad ottenere delle risposte dall'ex collega che confessa di essersi preso tutte le colpe per coprire la donna di cui era innamorato, che adesso ha messo una taglia di 50 mila dollari sulla sua testa.

Una partita sofferta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga sul caso di un portinaio che ha salvato la vita di un ufficiale della marina, dimostrando di avere delle sorprendenti abilità come combattente. Deeks, non prende molta parte alle indagini perché è stato molto da Kensi in ospedale. Dopo la sua scomparsa le indagini si incentrano su di lui e alla fine il team scopre che l'uomo è un ex agente del Mossad che vive nascosto negli Stati Uniti per vegliare su sua figlia.

Menti malate[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team indaga su di un caso che coinvolge due agenti del NSA, inseguiti da un cartello della droga in quanto rubavano soldi dai loro conti privati. Callen finge di essere pazzo per andare sotto copertura in un manicomio dove si nasconde un agente dell'NSA che ha inconsapevolmente aiutato gli altri due nel furto di 7.000.000 . Nel frattempo Kensi prosegue la sua riabilitazione, ma tentando di alzarsi, cade. Dopo, Deeks le chiede di sposarla ma lei rifiuta poiché teme di dover passare tutta la vita in quello stato. Al termine dell'episodio, Granger confessa ad Hetty di essere gravemente malato.

Resistenze parallele[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra sta indagando sull'aggressione subita da uno studente che sta lavorando a un progetto segreto della Marina; gli indizi portano alla figlia della vittima che potrebbe essere la chiave per risolvere il caso.

Trasparenza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team indaga sull'omicidio di una donna russa, che aveva lasciato il paese nel 1988 per vivere negli Stati Uniti con un'altra identità, avvelenata con il Polonio. Date le sue conoscenze in merito ai rapporti fra USA e Russia, Callen si rivolge ad Arkady, che collabora con il team. Ma il tutto si complica quando nella stanza dove è ricoverata la donna compare Garrison, il padre di Callen. Al termine della vicenda si scopre che l'avvelenamento alla donna era una trappola per attirare Garrison allo scoperto. Infatti un criminale russo (che in passato era stato amico di Arkady) cercava il padre di Grisha quanto credeva che nascondesse una grande quantità di soldi. Infine si scopre che Garrison e la defunta Katrina avevano avuto una relazione dalla quale era nata la sorellastra che Callen scopre di avere.

La testa del serpente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna misteriosa uccide due uomini che fingono di essere degli agenti di polizia proprio davanti alla casa di Callen. Il team indaga e nel frattempo Nell si reca nuovamente ad interrogare Carl Brown, riuscendo questa volta ad ottenere delle informazioni importanti su Nathalie, la donna che lo aveva sedotto e convinto ad agire contro al NCIS. Sam e Callen riescono ad individuare la donna ma viene uccisa durante un'imboscata prima che possa rivelare informazioni utili. (Nota: questo episodio è il terzo che porta, in italiano, questo titolo, dopo gli episodi 1x05 e 7x21).

Buone novelle[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante le feste natalizie il team indaga sulla scomparsa di una donna, apparentemente rapita per ricattare suo marito, un giornalista che sta lavorando su di un traffico di droga legato al centro america. Kensi prosegue i suoi addestramenti per ritornare operativa.

Kulinda[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sam è mandato a indagare sotto copertura in uno studio che si occupa di sicurezza privata dopo che una riserva della marina viene ucciso mentre stava proteggendo un consigliere cittadino. Nel frattempo mentre Callen e Anna discutono sul futuro della loro relazione, Granger sembra scomparso misteriosamente. Callen e Hetty discutono sul fatto della talpa, Hetty riferisce a Callen di tenere gli occhi aperti e Callen disse fra sé e sé che sente che è una persona vincina, ma non sa chi.

Acqua bollente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ancora una volta la talpa ha compromesso gli agenti dell'NCIS facendo arrestare Callen, Sam, Deeks e Granger, da diverse agenzie proprio il giorno in cui il Sottosegretario Duggan ritorna per chiedere le dimissioni di Hetty. Un'irruzione dell'FBI alla casa galleggiante fa uscire Duggan che viene colpito da un cecchino, mentre Hetty e Kensi riescono a fuggire.

Sotto assedio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra continua ad essere sotto assedio delle diverse agenzie. Nel frattempo Carl Brown viene fatto evadere di prigione. Nell ed Erik scoprono che Callen, Sam e Deeks sono stati fatti arrestare proprio da Hetty che al momento risulta scomparsa. Infatti è stata proprio lei l'architetto degli ultimi eventi: la donna ha fatto arrestare i suoi uomini per tenerli al sicuro e allo stesso tempo ha fatto evadere Brown per utilizzarlo come esca per Sabatino e Sharov, due agenti della CIA, vecchie conoscenze del NCIS e responsabili dell'attacco alla base di Los Angeles. Con un astuto piano Hetty riesce ad incastrare i due mentre la squadra la raggiunge. Sharov e Brown rimangono uccisi mentre Sabatino viene arrestato. La lunga caccia alla talpa sembra concludersi per il meglio quando Kensi viene rapita dal suo amico Sullivan (in realtà un altro agente della CIA, Ferris) che vuole vendicarsi sulla squadra in quanto sono responsabili del suo infortunio che lo ha portato a perdere una gamba. L'episodio si conclude con Ferris che si appresta ad applicare la legge del taglione (occhio per occhio) su Kensi e con un urlo agghiacciante della donna.

Una rete di bugie[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kensi è ancora nelle mani della talpa che la sta torturando fisicamente e psicologicamente. Intanto Callen scopre di essere stato tradito da qualcuno vicino a lui. Chegwidden arriva per dare una mano al team a rimettere a posto il caos creato dalla caccia alla talpa.

  • Questo è l'ultimo episodio dove appare l'attore Miguel Ferrer nei panni del vice-direttore Owen Granger.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione