Episodi di NCIS - Unità anticrimine (tredicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: NCIS - Unità anticrimine.

NCIS (TV series) logo.svg

La tredicesima stagione della serie televisiva NCIS - Unità anticrimine è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS dal 22 settembre 2015 al 17 maggio 2016.

In Italia la stagione è andata in onda dal 31 gennaio al 13 novembre 2016 su Rai 2.

È l'ultima stagione per Michael Weatherly nel ruolo dell'agente speciale Anthony DiNozzo.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Stop the Bleeding Tra la vita e la morte 22 settembre 2015 31 gennaio 2016
2 Personal Day Lavoro di squadra 29 settembre 2015 7 febbraio 2016
3 Incognito Incognito 6 ottobre 2015 14 febbraio 2016
4 Double Trouble Problema doppio 13 ottobre 2015 21 febbraio 2016
5 Lockdown Isolamento 20 ottobre 2015 28 febbraio 2016
6 Viral Emulazioni 27 ottobre 2015 6 marzo 2016
7 16 Years Analisi fasulle 3 novembre 2015 13 marzo 2016
8 Saviors Angeli sulla Terra 10 novembre 2015 20 marzo 2016
9 Day in Court Voglio un giusto processo 17 novembre 2015 3 aprile 2016
10 Blood Brothers Il trapianto 24 novembre 2015 10 aprile 2016
11 Spinning Wheel Il treno della vita 15 dicembre 2015 17 aprile 2016
12 Sister City (Part I) Incontro a New Orleans (prima parte) 5 gennaio 2016 24 aprile 2016
13 Déjà Vu Un vecchio caso per Bishop 19 gennaio 2016 8 maggio 2016
14 Decompressed Decompressione 9 febbraio 2016 22 maggio 2016
15 React Il rapimento 16 febbraio 2016 4 settembre 2016
16 Loose Cannons Schegge impazzite 23 febbraio 2016 6 settembre 2016
17 After Hours Lavoro no stop 1º marzo 2016 11 settembre 2016
18 Scope Una ragione per vivere 15 marzo 2016 18 settembre 2016
19 Reasonable Doubts In cerca di un padre 22 marzo 2016 25 settembre 2016
20 Charade Farsa 5 aprile 2016 2 ottobre 2016
21 Return to Sender Rispedito al mittente 19 aprile 2016 16 ottobre 2016
22 Homefront Fronte interno 3 maggio 2016 23 ottobre 2016
23 Dead Letter Lettera morta 10 maggio 2016 6 novembre 2016
24 Family First La famiglia innanzitutto 17 maggio 2016 13 novembre 2016

Tra la vita e la morte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gibbs, dopo essere stato gravemente ferito, lotta tra la vita e la morte mentre Tony e Joanna cercano di fermare il gruppo de "I Chiamati" guidato da Daniel Budd che, alla fine, viene ucciso da Tony in Cina.

Lavoro di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gibbs e il team collaborano con l'agente della DEA Luis Mitchell per un caso che coinvolge un trafficante di droga. Durante le indagini DiNozzo scopre però che esiste un particolare legame fra Gibbs e l'agente Mitchell. Mitchell è il figlio dell'agente di scorta che aveva in custodia Shannon e Kelly.

Incognito[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una vecchia conoscenza del team, il Maggiore Sussex Newton, viene trovato morto apparentemente per un incidente mentre faceva jogging, ma Gibbs, che era stato contattato dal Maggiore il giorno prima, non crede che sia morto davvero in quel modo. Il team inizia dunque ad indagare e le indagini porteranno McGee e Bishop ad andare sotto copertura fingendosi una coppia di sposi.

Problema doppio[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Direttore Vance ritorna agente sul campo poiché la morte di un marine sembra essere legata al suo ultimo caso da agente speciale. Inoltre, il direttore sembra coinvolto in un secondo omicidio e il segretario della Marina comincia a pensare di porre fine all'incarico di Leon. Nel finale, il direttore Vance viene ferito e il segretario organizza una conferenza stampa. Quando Vance e Gibbs tornano dalla conferenza, DiNozzo e gli altri sono ansiosi di sapere cosa ha deciso il segretario. Vance comunica di essere ancora al comando dell'N.C.I.S.

Isolamento[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Abby rimane intrappolata in un laboratorio farmaceutico in seguito ad un allarme ebola. L'analista forense dovrà trovare il modo di chiedere aiuto a Gibbs e anche di sventare il piano di un gruppo di ladri, i veri responsabili dell'allarme.

Emulazioni[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Viene rinvenuto il corpo di un marine e la squadra indaga per capire se il morto sia stato vittima del pericoloso killer dei tre stati o di un emulatore.

Analisi fasulle[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga sull'omicidio di un marine che porterà a riaprire un caso di sedici anni prima. A collaborare con il team saranno Gli Sherlocks, un gruppo di investigatori segreti di cui fa parte anche il dottor Mallard.

Angeli sulla Terra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di medici senza frontiere di istanza in Sudan viene attaccato. Vengono rinvenuti tre cadaveri e due medici risultano scomparsi. Il team inizia subito le indagini e Tony scopre che la moglie di uno dei medici rimasti coinvolti nell'attacco è Jeanne Benoit, sua ex fidanzata e figlia del trafficante d'armi noto come La Grenouille, sedotta da lui su ordine del precedente direttore dell'NCIS Jennifer Shepard. L'incontro è molto sconvolgente per Tony in quanto, durante la sua missione, si era fortemente innamorato della ragazza. Le indagini proseguono e McGee, DiNozzo e Jeanne stessa si recano in Sudan per salvare i medici scomparsi fra i quali si trova il marito di quest'ultima. Gibbs non segue la squadra in quanto viene colto da un malore improvviso che lo porta ad avere un confronto con il dottor Taft, l'uomo che gli ha salvato la vita dopo l'attentato. Gli agenti arrivati in Sudan seguono le tracce dei medici scomparsi, riuscendo infine a salvarli e a eliminare coloro che li avevano rapiti. Durante il viaggio di ritorno Tony e Jeanne si chiariscono definitivamente, chiudendo una ferita rimasta aperta per quasi dieci anni nel cuore di entrambi.

Voglio un giusto processo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra indaga sull'omicidio di una donna che viene portato da un marinaio alla corte marziale. Il caso porterà Tony al suo vecchio ufficio di Baltimora. Nel frattempo Bishop, vedendo il cambiamento del marito, dopo essere scampato all'attentato a Dubai, crede che sia indagato per una fuga di notizie all'interno dell'NSA. Jake confessa poi di essere cambiato perché ha una relazione. Bishop profondamente turbata e ferita decide di lasciare il team per fare ritorno a casa sua, in Oklahoma.

Il trapianto[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una famiglia composta da persone che hanno dedicato la propria vita alla patria piano piano viene uccisa in azione. Uno dei due fratelli ancora in vita è ammalato di leucemia e per questo l'NCIS si mette in cerca del fratello scomparso dopo una lite in famiglia, perché si crede che sia l'unico donatore di midollo osseo compatibile. Bishop dall'Oklahoma cerca vari donatori possibili, trovandone uno. Questo donatore è un carcerato che è disposto a donare il midollo solo in cambio di un accordo. Il fratello viene trovato ma si scopre che non è compatibile, quindi Bishop si reca in prigione e dopo un lungo discorso il detenuto si convince a donare il midollo. Bishop decide di rientrare nella squadra a tempo pieno.

Il treno della vita[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ducky deve confrontarsi con il suo passato e raccontare alla squadra di suo fratello, che fu portato via da lui dalla madre. Scoperto che in realtà era ancora vivo, a fine episodio Ducky trova suo fratello in una clinica per malati di alzheimer.

Incontro a New Orleans (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lo schianto di un aereo su cui viaggiava il fratello di Abby e da cui non sembra essere sopravvissuto nessuno, porterà il team di Gibbs ad unirsi a quello di Pride a New Orleans in un'indagine che presto diverrà più complicata del previsto. Questa è la prima parte di un crossover che si conclude nell'episodio 12 della serie NCIS: New Orleans .

Un vecchio caso per Bishop[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team indaga sulla morte di un marine che doveva rilasciare un'importante testimonianza quando scopre l'esistenza di un traffico di esseri umani.

Decompressione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un uomo viene assassinato in una camera di decompressione e il suo corpo dovrà rimanere all'interno con i suoi colleghi (tutti sospettati) per dare il tempo all'NCIS di risolvere il caso, dall'esterno della camera.

Il rapimento[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team deve collaborare con l'FBI in seguito al rapimento della figlia di Sarah Porter, segretario della Marina.

Schegge impazzite[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Gibbs continua la sua terapia con il dottor Taft, il team si trova a dover risolvere un omicidio, legato al furto di una fornita scorta di fucili. Le indagini porteranno DiNozzo a incrociare nuovamente la sua strada con Jeanne Benoit, in quanto il principale sospettato è un uomo legato al trafficante La Grenouille, padre di Jeanne. Risolto il caso Tony cerca un chiarimento con la ragazza che gli chiede di uscire per sempre dalla sua vita, così da permetterle di essere felice.

Lavoro no stop[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un caso che sembra risolversi troppo semplicemente, porterà ogni membro del team a ripensare ai dettagli della scena del crimine. E così ognuno passerà l'intera notte a lavorare per risolvere realmente il caso.

Una ragione per vivere[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Iraq una coppia di americani viene uccisa da un cecchino con un fucile militare di estrema precisione rubato ad un cecchino statunitense poco prima.

Gibbs aiuta molto il cecchino ferito nello scontro e senza una gamba, perché per primo ha vissuto tutto ciò.

Alla fine Gibbs, grazie alle sue abilità di cecchino riesce a uccidere il cecchino iraniano e a "salvare" il cecchino statunitense, e l'episodio termina con la band dell'ospedale dei feriti di guerra, tra i quali il cecchino, che cantano l'Halleluja di Leonard Cohen.

In cerca di un padre[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una misteriosa ragazza avvicina DiNozzo Senior affermando di essere sua figlia. Durante le indagini Tony scoprirà che la ragazza è una ex marine gravemente ammalata che non ha nulla a che fare con suo padre, ma fra i due si instaurerà un rapporto di affetto.

Farsa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un serie di falsi Tony ricattano alcuni senatori. Il team dovrà far fronte a questa eccezionale realtà e DiNozzo cercherà di capire chi si cela dietro a questa farsa.

Rispedito al mittente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando una guardia carceraria britannica viene trovata morta in un container, la squadra lavora con Fornell per rintracciare i due prigionieri che hanno utilizzato il container per evadere, uno dei quali è Jacob Scott, un ex spia dell'MI6 arrestata da Tom Morrow. Nel frattempo, McGee e Bishop cercano di capire come Tony sia riuscito a comprare il suo appartamento. Gibbs e Fornell, sapendo che Scott vuole vendicarsi, arrivano a casa di Morrow e lo trovano morto nel suo studio, dopo che qualcuno gli aveva sparato in testa.

Fronte interno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la morte di Tom Morrow, il direttore Vance segue una pista avuta da DiNozzo, che è attualmente in Russia per rintracciare Jacob Scott. Vance e l'agente Fornell si recano a Londra per trovare Jessica Terdei, un'agente MI6 in pensione coinvolta nell'Operazione Juniper Strike. Nel frattempo, Gibbs e il resto della sua squadra indagano sull'effrazione avvenuta nella casa di un marine, che è stata fermata da suo figlio adolescente, ma in seguito sospettano che il figlio possa nascondere qualcos'altro. La First Lady Michelle Obama fa la sua apparizione a sostegno dell'organizzazione "Joining Forces". L'episodio si conclude con Fornell gravemente ferito dopo un agguato a casa di Gibbs.

Lettera morta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Fornell è in gravi condizioni e lotta in bilico fra la vita e la morte, alla squadra di Gibbs vengono affiancati Tess Monroe dell'FBI e Clayton Reeves dell'MI6 per aiutarli a concludere l'indagine legata a Trent Kort, che avrà un epilogo doloroso per tutti e per Tony in particolare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

In quest'episodio vengono introdotti i personaggi di Clayton Reeves e Tess Monroe, rispettivamente interpretati da Duane Henry e Sarah Clarke, che sarebbero dovuti diventare membri fissi del cast dalla stagione successiva per rimpiazzare Michael Weatherly (interprete fin dalla prima stagione di Anthony DiNozzo). Tuttavia solamente Reeves venne confermato, mentre l'agente Monroe (personaggio accolto negativamente dal pubblico e dalla critica) venne accantonato dopo il termine della stagione e rimpiazzato a sua volta da Alexandra "Alex" Quinn, interpretata da Jennifer Esposito.

La famiglia innanzitutto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Family First
  • Diretto da: Tony Wharmby
  • Scritto da: Gary Glasberg & Scott Williams

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'attacco alla fattoria di Eli David e la presunta morte di Ziva David, Tony è lasciato a ripercorrere la propria vita, mentre il resto della squadra continuerà a dare la caccia al fuggitivo Trent Kort, responsabile del bombardamento sulla fattoria. Si dice che ci sia un sopravvissuto all'attacco, ma non si tratta di Ziva, forse deceduta. Tony, devastato, scopre di avere una figlia, Tali, avuta da Ziva. Alla fine la squadra riesce a fermare Kort, incluso Tony, e, tutti insieme, lo uccidono crivellandolo di colpi per vendicare Ziva. Tony, alla fine, lascia l'NCIS, poiché non può più permettersi di fare un lavoro che gli fa rischiare quotidianamente la vita ora che si è scoperto padre, per di più essendo, probabilmente l'unico genitore nella vita di Tali.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione