Enzo Mascherini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Enzo Mascherini (Firenze, 6 agosto 1910Livorno, 29 luglio 1981) è stato un baritono italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato con Titta Ruffo e Riccardo Stracciari debuttò nel 1937 ne La traviata. Nel 1939 debuttò al Teatro San Carlo di Napoli e nel 1940 alla Scala.

Terminato il secondo conflitto mondiale ebbe inizio la carriera internazionale, che lo portò a cantare a Parigi, Praga, Vienna, Chicago, Rio de Janeiro, Londra, San Francisco, Città del Messico, oltre alla presenza nei principali teatri italiani.

Tra il 1946 e il 1947 interpretò alla New York City Opera La bohème, La traviata, Rigoletto, Andrea Chénier, Il barbiere di Siviglia, Pagliacci. Il 7 dicembre 1949 debuttò con La bohème al Metropolitan di New York, dove cantò nella stessa stagione anche La traviata, Rigoletto, Manon Lescaut, Faust, per un totale di 7 recite.[1]. Nel 1949 partecipò al film Il trovatore di Carmine Gallone.

Nel 1951 al Maggio Musicale Fiorentino cantò la parte di Monforte ne I vespri siciliani con Maria Callas, ripresa lo stesso anno nello spettacolo d'apertura della Scala. Ancora in occasione dell'apertura della stagione del teatro milanese, sempre con la Callas, interpretò l'anno successivo Macbeth. Nel 1955 partecipò a Firenze a una storica ripresa di Don Sebastiano. Dopo il ritiro dalle scene si dedicò all'insegnamento.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Incisioni in studio[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio del Metropolitan, dove si possono trovare tramite ricerca le schede di tutti gli spettacoli.
Controllo di autorità VIAF: (EN29720804 · ISNI: (EN0000 0000 5513 8905 · BNF: (FRcb139289270 (data)