Enzo Mascherini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Enzo Mascherini (Firenze, 6 agosto 1910Livorno, 29 luglio 1981) è stato un baritono italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato con Titta Ruffo e Riccardo Stracciari debuttò nel 1937 ne La traviata. Nel 1939 debuttò al Teatro San Carlo di Napoli e nel 1940 al Teatro alla Scala di Milano.

Terminato il secondo conflitto mondiale ebbe inizio la carriera internazionale, che lo portò a cantare a Parigi, Praga, Vienna, Chicago, Rio de Janeiro, Londra, San Francisco, Città del Messico. Tra il 1946 e il 1947 interpretò alla New York City Opera La bohème, La traviata, Rigoletto, 'Andrea Chénier, Barbiere di Siviglia, Silvio in Pagliacci. Il 7 dicembre 1949 debuttò al Metropolitan di New York ne La bohème; cantò anche, sempre nella stagione 49-50, La traviata, Rigoletto, Manon Lescaut, Faust, per un totale di 7 recite.[1].

Nel 1949 partecipò al film Il trovatore di Carmine Gallone.

Nel 1951 al Maggio Musicale Fiorentino cantò la parte di Monforte ne I vespri siciliani con Maria Callas, ripresa lo stesso anno nello spettacolo d'apertura della Scala. Ancora in occasione dell'apertura della stagione del teatro milanese, sempre accanto alla Callas e con la direzione di Victor De Sabata, interpretò l'anno successivo Macbeth. Fu inoltre presente negli altri principali teatri italiani.

Dopo il ritiro dalle scene si dedicò all'insegnamento.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Incisioni in studio[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio del Metropolitan, dove si possono trovare tramite ricerca le schede di tutti gli spettacoli.
Controllo di autorità VIAF: (EN29720804 · ISNI: (EN0000 0000 5513 8905 · BNF: (FRcb139289270 (data)