Giuseppe Campora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Campora

Giuseppe Campora (Tortona, 30 settembre 1923Tortona, 5 dicembre 2004) è stato un tenore italiano, attivo dagli anni cinquanta ai settanta del XX secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò con il maestro Magenta a Genova e, nel corso già avviato della carriera, con il maestro Merlini di Milano. Debuttò nel 1949 a Bari ne La bohème sostituendo Galliano Masini.

Ebbe successo in tutti i più importanti teatri italiani, tra i quali ripetutamente la Scala, dove esordì nel 1952 nella prima assoluta de L'uragano di Lodovico Rocca. Sempre alla Scala, fra le altre, apparve in Adriana Lecouvreur, accanto a Renata Tebaldi nel 1953 e a Magda Olivero nel 1958. Fu Radames nella colonna sonora del film-opera Aida del 1953.

All'estero fu presente in Sudamerica nei primi anni cinquanta: Rio, Buenos Aires (Tosca e Mefistofele al Teatro Colón) e regolarmente al Metropolitan Opera di New York nel triennio 1955-58, tra cui Lucia di Lammermoor accanto a Maria Callas nel 56 e La traviata accanto a Renata Tebaldi nel 57. Apparve complessivamente nel massimo teatro americano, comprese le tournée in altre città, in oltre 90 recite, con ancora due apparizioni sporadiche nel 1963 e 65.[1]

La carriera, soprattutto negli Stati Uniti, fu lunga, vedendo, ancora nel 1973, il debutto alla New York City Opera in Manon Lescaut e nel 1980 all'Opera di San Diego ne Il pipistrello, in un'edizione in qualche modo storica che vide Joan Sutherland e Beverly Sills per l'unica volta insieme.

Si ritirò dalle scene all'inizio degli anni ottanta per ritornare nella sua città natale, dove si dedicò all'insegnamento.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Incisioni in studio[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio del Metropolitan

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografia su grandi-tenori.com

Controllo di autorità VIAF: (EN25813883 · SBN: IT\ICCU\USMV\641538 · ISNI: (EN0000 0000 8104 9228 · BNF: (FRcb13933286k (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie