Enrico di Sassonia-Merseburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ducato di Sassonia-Merseburg
Wettin
Herzog Sachsen-Merseburg.jpg

Cristiano I
Cristiano II
Cristiano III Maurizio
Maurizio Guglielmo
Enrico
Modifica
Enrico di Sassonia-Merseburg

Enrico di Sassonia-Merseburg (Merseburg, 2 settembre 1661Doberlug, 28 luglio 1738) fu duca di Sassonia-Spremberg e poi di Sassonia-Merseburg dal 1731 al 1738.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Per dare ai figli minori la possibilità di avere una fonte di sostentamento, li rese titolari del governo di piccole aree del ducato. I lasciti vennero distribuiti prima della sua morte con la possibilità di trasmetterli in eredità ai propri figli. In mancanza di eredi sarebbero tornati al ramo principale della famiglia. A Enrico spettò nell'agosto del 1694 la città di Spremberg con le terre annesse e ci si stabilì con la famiglia.

Enrico diede vita a Spremberg a un eccezionale periodo di mecenatismo artistico.

Fece ampliare e abbellire il castello, che serviva da residenza estiva, dotadolo di tre piani e di due ali ad est e a ovest collegate da una galleria di legno.

Istituì inoltre un parco di divertimenti.

Dopo l'incendio che il 30 luglio 1705 distrusse la città, essa venne interamente costruita con il sostegno economico di Enrico.

Nominò Johann Theodor Roemhildt nel 1726 direttore dell'istituto musicale di corte.

Ordinò allo scultore Johann Michael Hoppenhaupt un Medaillenkabinett su suo disegno, che rappresenta oggi l'unico pezzo di arredamento originale nel museo del castello di Merseburg. Allo scultore affidò inoltre la creazione di altre opere: un padiglione a Lauchstädt nel 1735 e il Oberen Wasserkunst a Merseburg nel 1738.

La morte del suo giovane nipote Federico Ermanno nel 1714 rese Enrico erede del ducato di Sassonia-Merseburg. Dopo la morte del nipote Guglielmo Maurizio senza eredi maschi, il 21 aprile 1731 a sessantanove anni Enrico ereditò il ducato.

Elisabetta di Meclemburgo-Güstrow

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del duca Cristiano I di Sassonia-Merseburg e della moglie Cristiana di Schleswig-Holstein-Glücksburg.

Sposò a Güstrow il 29 marzo 1692 la principessa Elisabetta di Meclemburgo-Güstrow che gli diede tre figli[1]:

Non avendo avuto figli che sopravvivessero al padre, la linea di Sassonia-Merseburg si estinse alla morte di Enrico e il ducato confluì nell'Elettorato di Sassonia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7816392 · GND (DE104177594 · CERL cnp00966775