Eileen Ryan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Howard Duff e Eileen Ryan nell'episodio L'avventura di Arthur Curtis della serie TV Ai confini della realtà (1960)

Eileen Ryan all'anagrafe Eileen Rose Annucci (New York, 16 ottobre 1928) è un'attrice cinematografica e televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in un famiglia cattolica di origini italo-irlandesi, figlia dell'infermiera Rose Isabel Ryan e del dentista Amerigo Giuseppe Annucci, Eileen Ryan è stata moglie del regista Leo Penn, scomparso nel 1998, ed è la madre degli attori Chris (morto nel 2006 a 40 anni per una cardiomiopatia) e Sean Penn e del cantante Michael Penn.

La sua carriera d'attrice è caratterizzata prevalentemente da partecipazione a serie televisive, tra cui Ai confini della realtà (1960), I detectives (1960-1961) e Bonanza (1961-1972), e a film per il piccolo schermo.

Dagli anni ottanta è apparsa frequentemente sugli schermi cinematografici, recitando con i figli Chris e Sean in A distanza ravvicinata (1986). Tra gli altri film a cui ha partecipato, sono da ricordare Parenti, amici e tanti guai (1989), Magnolia (1999), La mia adorabile nemica (1999), oltre a diverse pellicole in cui il figlio Sean è interprete o regista, come Tre giorni per la verità (1995), Mi chiamo Sam (2001), The Assassination (2004) e Tutti gli uomini del re (2006).

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN48937794 · LCCN: (ENno2004044086 · GND: (DE1061813215