Ebbets Field

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ebbets Field
Ebbets1913OpeningDay.jpg
Informazioni
Ubicazione 55 Sullivan Place, Brooklyn, New York 11225
Stati Uniti Stati Uniti d'America
Inizio lavori 1912
Inaugurazione 9 aprile 1913
Demolizione 23 febbraio 1960
Costo 750.000 USD
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 419 ft (Sx) - 477 ft (C) - 301 ft (Dx)
Proprietario Brooklyn Dodgers
Progetto Clarence Randall Van Buskirk
Costruttore Castle Brothers, Inc.
Uso e beneficiari
Baseball Brooklyn Dodgers (MLB)
Football americano New York Brickley Giants (NFL)
Brooklyn Lions (NFL)
Brooklyn Dodgers/Tigers (NFL)
Brooklyn Tigers (AFL)
Brooklyn Dodgers (AAFC)
Capienza
Posti a sedere 18.000 (1913)
30.000 (1914)
26.000 (1924)
28.000 (1926)
32.000 (1932)
35.000 (1937)
34.219 (1940)
31.902 (1952)
 

Ebbets Field fu uno stadio di baseball e football americano ubicato a Brooklyn (New York); è particolarmente celebre per aver ospitato le partite casalinghe dei Brooklyn Dodgers sino al 1957, anno in cui la franchigia si trasferì a Los Angeles in California.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'impianto fu inaugurato nel 1913, la sua costruzione fu decisa per ospitare le partite di baseball della squadra dei Brooklyn Dodgers ma nel corso degli anni accolse anche diverse formazioni professionistiche di football americano che avevano anch'esse base a Brooklyn.

Col trasferimento dei Dodgers in California lo stadio cadde praticamente in disuso tanto che l'amministrazione cittadina decise di demolirlo all'inizio del 1960.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]