Monte Forno (Caravanche)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Dreiländereck)
Jump to navigation Jump to search
Monte Forno
Dreiländereck-Monte Forno.JPG
Vista del monte
StatiItalia Italia
Austria Austria
Slovenia Slovenia
RegioneFriuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
Carinzia Carinzia
Alta Carniola
ProvinciaUdine Udine
Distretto di Villach-Land
Altezza1 508 m s.l.m.
Prominenza100 m
Isolamento1,4 km
CatenaAlpi
Coordinate46°31′19.99″N 13°42′50″E / 46.52222°N 13.71389°E46.52222; 13.71389
Altri nomi e significatiPeč (sloveno)
Gipfel des Ofen (tedesco)
Dreiländereck (austriaco)
Mont Fuar (friulano)
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Forno
Monte Forno
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Forno (Caravanche)
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Sud-orientali
SezioneAlpi di Carinzia e di Slovenia
SottosezioneCaravanche
SupergruppoCatena Kepa-Golica-Stola-Košuta
GruppoGruppo della Kepa
SottogruppoDorsale Monte Forno-Blekova
CodiceII/C-35.I-A.1.a

Il monte Forno (Dreiländereck oppure Ofen in tedesco, Peč in sloveno, Mont Fuar in friulano) è una montagna delle Alpi orientali (Caravanche Occidentali), alta 1.508 metri, posta al confine di stato tra Italia, Austria e Slovenia, dalla cui vetta si gode di un ampio panorama soprattutto nel versante austriaco e sloveno [1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Triplice frontiera[modifica | modifica wikitesto]

Il cippo dei tre confini sul monte Forno, l'Italia (RI) si trova sulla destra.

Dal 1924 la vetta è triplo confine di stato tra Italia, Austria e Slovenia. La parte preponderante del massiccio si trova in territorio austriaco nel comune di Arnoldstein, il settore italiano è nella municipalità di Tarvisio e quello sloveno nella località di Kranjska Gora.

È stato dal 1924 al 1938 confine tra Regno d'Italia, Regno di Jugoslavia e Austria, dal 1938 al 1941 Regno d'Italia, Regno di Jugoslavia e Germania nazista, dal 1941 al 1943 Regno d'Italia e Germania nazista, dal 1943 al 1945 era tutto compreso nella Germania nazista, dal dopoguerra al 1991 è stato confine tra Italia, Austria e Jugoslavia.

Per questa sua particolarità talvolta in tedesco viene anche detto Dreiländereck ( letteralmente triplice confine).

Accesso alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

Il monte è raggiungibile dall'Italia prendendo i sentieri che si dipartono da Fusine in Valromana, frazione di Tarvisio. Dalla Slovenia partendo da Rateče, località di Kranjska Gora. Dal versante austriaco vi è la seggiovia Dreiländereck che da Arnoldstein porta subito in quota.

Impianti sciistici[modifica | modifica wikitesto]

Soprattutto dal versante austriaco vi sono degli impianti sciistici per un totale di 17 km (6 piste blu, 7 rosse e 4 nere).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il triplice confine, punto d'incontro tra Italia, Austria e Slovenia, su tarvisiano.org. URL consultato il 4 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2019).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]