Dipartimento della Casa e dello Sviluppo Urbano degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Department of Housing and Urban Development
Seal of the United States Department of Housing and Urban Development.svg
Stemma del Dipartimento della Casa
Department of Housing and Urban Development.JPG
Sede del Dipartimento
Istituito9 settembre 1965
SegretarioBen Carson
VicesegretarioPamela Patenaude
Bilancio28.5 miliardi di dollari USA (ufficiale 2006)
Impiegati10.600 civili (2004)
SedeWashington D.C.
Sito webwww.hud.gov

Il Dipartimento della Casa e dello Sviluppo Urbano degli Stati Uniti d'America (in inglese United States Department for Housing and Urban Development – HUD) è il dicastero del governo federale degli Stati Uniti che si occupa delle politiche abitative e della pianificazione urbana.

Il dipartimento si occupa di contribuire alla costruzione di alloggi popolari, di offrire prestiti per la costruzione di strutture sanitarie e la costruzione di edifici destinati alle agenzie federali.

Il dipartimento gestisce anche due compagnie che erogano mutui, la Fannie Mae e la Freddie Mac.

Il ministero venne creato dalla presidenza di Lyndon B. Johnson nel 1965.

A capo del dipartimento vi è un Segretario, che è anche membro del gabinetto governativo. L'attuale segretario è Ben Carson.

Il dipartimento è strutturato nelle seguenti agenzie:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN147124344 · ISNI: (EN0000 0001 0612 3149 · LCCN: (ENn79049260 · GND: (DE4312709-5 · BNF: (FRcb11863635z (data)