Desmond Trufant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Desmond Trufant
Desmond Trufant 2015.jpg
Trufant nel training camp 2015.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 86 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
Carriera
Giovanili
2009-2012 Stemma Washington Huskies Washington Huskies
Squadre di club
2013- Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2016

Desmond Trufant (Tacoma, 20 settembre 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per gli Atlanta Falcons della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (22° assoluto) del Draft NFL 2013 dai Falcons. Al college giocò a football all’Università di Washington.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Trufant frequentò la University of Washington dal 2009 al 2012. Nella sua ultima stagione fu inserito nella formazione ideale della Pac-12, mentre la squadra squadra si classificò al sedicesimo posto nella nazione (secondo nella Pac-12) nella difesa sui passaggi, concedendo 188,9 yard a partita.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Atlanta Falcons[modifica | modifica wikitesto]

Trufant era considerato uno dei migliori cornerback selezionabili nel Draft NFL 2013 e venne pronosticato come una scelta della seconda metà del primo giro[1]. Il 25 aprile fu scelto come 22° assoluto dagli Atlanta Falcons[2], decidendo di utilizzare il numero 21 in onore dell'ex cornerback dei Falcons Deion Sanders. Il 24 luglio firmò un contratto quadriennale del valore di 8,16 milioni di dollari, 4,3 milioni dei quali garantiti[3]. Debuttò come professionista partendo come titolare nella gara contro i New Orleans Saints della settimana 1 in cui mise a segno 5 tackle[4]. Nella settimana 7 contro i Tampa Bay Buccaneers forzò il suo primo fumble[5]. Il primo intercetto in carriera lo fece registrare nella settimana 9 ai danni di Cam Newton dei Carolina Panthers[6].

Nella settimana 15, con i Falcons in vantaggio di un punto a 18 secondi dal termine contro i Washington Redskins, Trufant salvò il risultato deviando il passaggio di Kirk Cousins diretto a Santana Moss nella conversione da due punti che avrebbe dato la vittoria agli avversari[7]. La sua gara terminò con 7 tackle e il secondo intercetto in carriera. La stagione da rookie di Trufant si concluse con 70 tackle, 2 intercetti e un fumble forzato, disputando tutte le 16 gare come titolare.

Nella settimana 4 della stagione 2015, Trufant recuperò un fumble dell'attacco degli Houston Texans, ritornandolo per 24 yard in touchdown. A fine anno fu convocato per il primo Pro Bowl in carriera al posto di Josh Norman, impegnato nel Super Bowl 50.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2015
  • All-Rookie Team - 2013

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 48
Partite da titolare 48
Tackle 173
Sack 1,0
Intercetti 6

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Entrambi i fratelli di Trufant, Marcus e Isaiah, hanno giocato nella NFL.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NFL Mock Draft 6.0: Jaguars grab Geno Smith, NFL.com, 8 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 2013, Pro Football Hall of Fame, 27 aprile 2013. URL consultato il 30 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Desmond Trufant, Atlanta Falcons sign rookie contract, NFL.com, 24 luglio 2013. URL consultato il 24 luglio 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: Atlanta 17 New Orleans 23, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Game Center: Tampa Bay 23 Atlanta 31, NFL.com, 20 ottobre 2013. URL consultato il 21 ottobre 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Atlanta 10 Carolina 34, NFL.com, 3 novembre 2013. URL consultato il 5 novembre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Washington 26 Atlanta 27, NFL.com, 15 dicembre 2013. URL consultato il 17 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]