Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

DesignSpark Mechanical

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
DesignSpark Mechanical
Logo
Sviluppatore RS-components e Allied Electronics
Ultima versione 1.0 (11 febbraio 2014)
Sistema operativo Microsoft Windows
Genere CAD
Computer-aided manufacturing
Computer-aided engineering
Licenza Freemium
(licenza non libera)
Lingua inglese, disponibile anche in italiano e nelle principali lingue
Sito web DesignSpark Mechanical

DesignSpark Mechanical è un software di modellazione 3D focalizzato sulla facilità d'uso in modo che tutti i vari progettisti siano in grado di creare e condividere i modelli. Viene sviluppato e distribuito dall'inglese RS-components [1] e dalla statunitense Allied Electronics, in collaborazione per la parte 3D con Space Claim.

È uno strumento scaricabile gratuitamente (circa 420 MB), previa registrazione al sito, per la modellazione solida e la progettazione di sistemi in 3D. Il valore aggiunto è la possibilità di accedere ad una libreria online di componenti composta da oltre 38.000 modelli 3D, disponibili a costo zero.[2]

Installazione[modifica | modifica wikitesto]

Funziona su Windows XP® con Service Pack 3 e successivi Windows®; anche su PC Apple® con processore Intel® previa installazione di Windows® originale sul virtualizzatore Boot Camp.
Il sito ufficiale indica i seguenti requisiti hardware minimi:

  • CPU: Pentium ® 4 2.0 GHz o Athlon ® 2000 + o superiore, 32-bit (x86) o 64 bit (x64)
  • RAM: Minimo: 512 MB di RAM (32-bit), 1Gb di RAM (64-bit); Consigliato: 2 GB RAM o superiore
  • Scheda video: Full DirectX ® 9c, Shader Model supporto hardware 3.0, 256 MB di memoria grafica o superiore, 32 bit per pixel, risoluzione minima 1024x768.
  • scheda grafica con l'accelerazione Direct3D attivata.

Tipi di file[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale si apprende che DesignSpark Mechanical può esportare in DXF, SketchUp, ECAD (Electronic CAD), OBJ (Wavefront .obj file), STEP e STL. Dal momento che il software è libero, disegni possono essere condivisi in formato elettronico nativo per la fornitura di modelli 3D anche per uso commerciale e la condivisione con altri progettisti coinvolti nel progetto.
I disegni possono essere inviati direttamente ai dispositivi di stampa prototyping/3D per la prototipazione rapida.

Importa librerie di circuiti PCB e Schematic, aderenti allo standard IPC-7351 della IPC in diversi diffusi formati come PADS, OrCAD, Altium, CADSTAR.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ distributrice anche di Raspberry Pi
  2. ^ Elettronica In, accesso 6 giugno 2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]