LibreCAD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LibreCAD
Logo
Screenshot di LibreCAD
Screenshot di LibreCAD
Sviluppatore team LibreCAD
Data prima versione 28 dicembre 2011
Ultima versione 2.1.3 (23 settembre 2016)
Sistema operativo Microsoft Windows
Linux
macOS
Linguaggio C++
Toolkit Qt
Genere CAD
Licenza GPL
(licenza libera)
Lingua Molteplici, tra cui l'italiano
Sito web

LibreCAD è un CAD 2D distribuito sotto licenza GPL. È multipiattaforma. Permette la creazione e la stampa di disegni 2D. È basato sulle librerie software di QCad Community Edition, basato sulle librerie Qt3 della Trolltech, dalle quali è stato operato un fork per portare il programma sulle librerie Qt4, toolkit nativo multipiattaforma.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte dei menu di interfaccia e comandi da tastiera sono analoghi a AutoCAD, rendendolo più facile da usare per gli utenti con esperienza in questo tipo di applicazione commerciale CAD.
LibreCAD utilizza il formato file AutoCAD DXF come formato interno per importare e salvare i file, oltre a permettere l'esportazione in molti altri formati di file. Le dimensioni del download sono quasi 29 MB.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale si apprende che il programma è disponibile per Windows, GNU/Linux e Mac OS, disponibile in più di venti lingue. È sviluppato dal team LibreCAD e i suoi principali sviluppatori sono Dongxu Li e Ries van Twisk. La versione 1.0 fa uso delle librerie Qt3, mentre la versione 2.0 stabile è completamente basata sulla versione Qt4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) QCAD Sito ufficiale
  • (EN) LibreCAD Sito su Sourceforge
  • (EN) LibreCAD Sito ufficiale del fork LibreCAD