Decapterus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Decapterus
Decapterus macarellus Maldives.JPG

Derus u0.png
Decapterus macarellus (in alto) e Decapterus russelli

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Perciformes
Famiglia Carangidae
Genere Decapterus

Decapterus è un genere di pesci ossei marini appartenente alla famiglia Carangidae. Per tutte le specie del genere è in uso il nome italiano sugarotto[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il genere è cosmopolita nei mari tropicali ma particolarmente diffusa nell'Indo-Pacifico. Nel mar Mediterraneo sono presenti tre specie: Decapterus macarellus e D. russelli, lessepsiane e D. punctatus. Solo D. russelli è relativamente comune in un'area del Mediterraneo orientale, le altre sono rare o rarissime[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono molto simili ai membri del genere Trachurus. Sono pesci di taglia media, non superiore a 50 cm[2].

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Alcune specie hanno una certa importanza per la pesca commerciale.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Denominazione obbligatoria in Italia per tutti i membri del genere Decapterus ai sensi del DM 31 gennaio 2008
  2. ^ a b c Elenco delle specie da Fishbase

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci