Dawn Fraser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dawn Fraser
Roma 1960 Fraser - von Saltza.jpg
Dawn Fraser (a destra) con l'americana Chris von Saltza ai giochi olimpici di Roma
Nome Dawn Lorraine Fraser
Nazionalità Australia Australia
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 100 m, 200 m e 400 m sl, 4x100 m sl, 4x100 m misti
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Melbourne 1956 100 m sl
Oro Melbourne 1956 4x100 m sl
Argento Melbourne 1956 400 m sl
Oro Roma 1960 100 m sl
Argento Roma 1960 4x100 m sl
Argento Roma 1960 4x100 m mx
Oro Tokyo 1964 100 m sl
Argento Tokyo 1964 4x100 m sl
Statistiche aggiornate al 23 febbraio 2008

Dawn Lorraine Fraser (Balmain, 4 settembre 1937) è una ex nuotatrice australiana.

Specializzata nello stile libero, ha vinto numerose medaglie, di cui 4 d'oro ai Giochi olimpici. Ha vinto per tre edizioni consecutive la gara dei 100 m sl, a partire da Melbourne 1956.

È diventata una dei Membri dell'International Swimming Hall of Fame ed è stata Australiana dell'anno nel 1964.

È stata primatista mondiale dei 100 m (prima donna a scendere sotto il minuto) e 200 m sl e della staffetta 4x100 m sl.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Olimpiadi
    • Melbourne 1956: oro nei 100 m sl e nella staffetta 4x100 m sl, argento nei 400 m sl.
    • Roma 1960: oro nei 100 m sl, argento nelle staffette 4x100 m sl e 4x100 m misti.
    • Tokyo 1964: oro nei 100 m sl e argento nella staffetta 4x100 m sl.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi allo sport.»
— 1º gennaio 1967[1]
Ufficiale dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Australia
«In riconoscimento del servizio pubblico, in particolare come consulente e dirigente sportivo, e per l'aiuto alle persone disabili e il contributo all'ambiente.»
— Canberra, 8 giugno 1998[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito web It's an Honour: dettaglio decorato.
  2. ^ (EN) Sito web It's an Honour: dettaglio decorato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN19610739 · LCCN: (ENnr2002000056 · ISNI: (EN0000 0000 8432 7772 · NLA: (EN35105989