Dansk Melodi Grand Prix 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dansk Melodi Grand Prix 2016
ESC2016 - Denmark 16.jpg
EdizioneXLVI (46ª)
PeriodoFinale
13 febbraio 2016
SedeForum Horsens, Horsens, Danimarca Danimarca
PresentatoreJacob Riising
Annette Heick
Trasmissione TVDR
Partecipanti10
VincitoreLighthouse X con Soldiers of Love
SecondoAnja Nissen con Never Alone
TerzoSimone con Heart Shaped Hole
Cronologia
20152017

La quarantaseiesima edizione del Dansk Melodi Grand Prix si è tenuta il 13 febbraio 2016 presso il Forum Horsens di Horsens e ha selezionato il rappresentante della Danimarca all'Eurovision Song Contest 2016.

I vincitori sono stati i Lighthouse X con la canzone Soldiers of Love.[1]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La città che ha ospitato il Dansk Melodi Grand Prix 2016

Danmarks Radio (DR), emittente radiotelevisiva danese, ha annunciato la partecipazione della Danimarca all'Eurovision Song Contest 2016 il 26 maggio 2015[2], confermando, il successivo 30 giugno, che il Dansk Melodi Grand Prix sarebbe stato nuovamente utilizzato come metodo di selezione.[3]

Il 1° settembre è stato annunciato che il festival sarebbe stato ospitato dal Forum Horsens di Horsens, nello Jutland Centrale[4], mentre il 18 gennaio 2016 sono stati rivelati i nomi dei due presentatori principali, Jacob Riising e Annette Heick, e dell'inviata nella green room, Hilda Heick.[5]

Giuria[modifica | modifica wikitesto]

La giuria del 2016 è composta da[6]:

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La lista dei partecipanti in ordine alfabetico:

Artista Brano Lingua Traduzione Compositori
Anja Nissen Never Alone Inglese Mai da solo Emmelie de Forest, Rune Westberg e Maureen Anne McDonald
Bracelet Breakaway Inglese Fuga Jimmy Jansson, Rebecca Krogmann, Charlie Grönvall, Felix Grönvall e Nanne Grönvall
David Jay Rays of Sunlight Inglese Raggi dell'alba Bryan Rice e Christoffer Stjerne
Jessica Break It Good Inglese Rompilo bene Engelina Larsen, Tommy Gregersen e David Todua
Kristel Lisberg Who Needs a Heart Inglese Chi ha bisogno di un cuore Jonas Gladnikoff e Sara Ljunggren
Lighthouse X Soldiers of Love Inglese Soldati dell'amore Sebastian F. Ovens, Daniel Lund Jørgensen, Katrine Klith Andersen, Søren Bregendal, Johannes Nymark e Martin Skriver
Muri & Mauro To stjerner Danese Due stelle Mads Løkkegaard, Gianluigi Fazio, Murad Mahmoud e Mario Sciacca
Simone Heart Shaped Hole Inglese Foro a forma di cuore Andrew Love e Carl Ryden
Sophia Nohr Blue Horizon Inglese Orizzonte blu Marie Keis Uhre e Christoffer Lauridsen
Veronicas Illusion The Wrong Kind Inglese Il tipo sbagliato Dimitri Stassos, Peter Boström, Tobias Stigaard Stenkjær e Freja Jonsson Blomberg

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale si è tenuta il 13 febbraio 2016 presso il Forum Horsens, e ha visto avanzare verso la superfinale Simone, Anja Nissen e i Lighthouse X, che hanno successivamente vinto la competizione.[7][8]

Durante lo show si è esibita come interval act la vincitrice eurovisiva per la Svezia nel 2012, Loreen.[9]

13 febbraio 2016 - Horsens
# Artista Brano
1 David Jay Rays of Sunlight
2 Simone Heart Shaped Hole
3 Bracelet Breakaway
4 Sophia Nohr Blue Horizon
5 Veronicas Illusion The Wrong Kind
6 Lighthouse X Soldiers of Love
7 Kristel Lisberg Who Needs a Heart
8 Jessica Break It Good
9 Muri & Mario To sjerner
10 Anja Nissen Never Alone

Superfinale[modifica | modifica wikitesto]

Artista Brano Punteggio Posizione
Simone Heart Shaped Hole 22%
Lighthouse X Soldiers of Love 42%
Anja Nissen Never Alone 36%

All'Eurovision Song Contest[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Eurovision Song Contest 2016.

Performance[modifica | modifica wikitesto]

I Lighthouse X durante la conferenza stampa

La Danimarca si è esibita 13ª nella seconda semifinale, classificandosi 17ª con 34 punti e non accedendo alla finale.

Trasmissione dell'evento e commentatori[modifica | modifica wikitesto]

L'intero evento è stato trasmesso su DR1 con il commento di Ole Tøpholm[10] e su DR Ramasjang nella lingua dei segni internazionale[11].

Voto[modifica | modifica wikitesto]

Giuria e portavoce[modifica | modifica wikitesto]

La giuria danese per l'Eurovision Song Contest 2016 è stata composta da[12]:

  • Kaya Brüel, cantautrice, attrice e presidente di giuria;
  • Hilda Heick, cantautrice;
  • Jimmy Jørgensen, musicista, cantautore e attore;
  • Morten Specht, batterista;
  • Basim, cantautore.

La portavoce dei voti della giuria in finale è stata Ulla Essendrop.[13]

Punti assegnati alla Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

1ª semifinale (17° con 34 punti)[14]
Giurie (17° con 10 punti)
12 10 8 7 6
5 4 3 2 1
Televoto (15° con 24 punti)
12 10 8 7 6
5 4 3 2 1

Punti assegnati dalla Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

2ª semifinale[14]
Punti Giuria Televoto
12 Australia Australia Belgio Belgio
10 Lituania Lituania Norvegia Norvegia
8 Belgio Belgio Australia Australia
7 Bulgaria Bulgaria Lituania Lituania
6 Norvegia Norvegia Polonia Polonia
5 Israele Israele Ucraina Ucraina
4 Irlanda Irlanda Irlanda Irlanda
3 Lettonia Lettonia Bulgaria Bulgaria
2 Svizzera Svizzera Lettonia Lettonia
1 Ucraina Ucraina Bielorussia Bielorussia
Finale[15]
Punti Giuria Televoto
12 Ucraina Ucraina Svezia Svezia
10 Australia Australia Australia Australia
8 Belgio Belgio Belgio Belgio
7 Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi
6 Bulgaria Bulgaria Lituania Lituania
5 Lituania Lituania Polonia Polonia
4 Svezia Svezia Russia Russia
3 Regno Unito Regno Unito Ucraina Ucraina
2 Israele Israele Francia Francia
1 Spagna Spagna Austria Austria

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Paul Jordan, Lighthouse X to represent Denmark in Stockholm!, in Eurovision Song Contest, 13 febbraio 2016. URL consultato l'8 novembre 2019.
  2. ^ (EN) Sanjay Jiandani, Denmark: DR confirms participation in ESC 2016, in ESCToday, 26 maggio 2015. URL consultato l'8 novembre 2019.
  3. ^ (EN) Sanjay Jiandani, Denmark: DR releases the rules for DMGP 2016; submission kicks off, in ESCToday, 30 giugno 2015. URL consultato l'8 novembre 2019.
  4. ^ (DA) Christian Ellegaard, Melodi Grand Prix rykker til Horsens i 2016, in DR, 1° settembre 2015. URL consultato l'8 novembre 2019.
  5. ^ (DA) Kasper Madsbøll Christensen, Mor og datter skal bestyre Melodi Grand Prix 2016 sammen med Jacob Riising, in DR, 18 gennaio 2016. URL consultato l'8 novembre 2019.
  6. ^ (DA) Maria Haarbye Pedersen, AFSLØRING Her er årets Grand Prix-jury, in DR, 9 febbraio 2016. URL consultato l'8 novembre 2019.
  7. ^ (DA) Her er startrækkefølgen til Melodi Grand Prix, su DR. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  8. ^ (EN) Lighthouse X to represent Denmark in Stockholm!, su eurovision.tv. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  9. ^ (DA) DRs store overraskelse: Euphoria-stjerne gæster Grand Prix-finale i aften, su DR. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  10. ^ (DA) Kasper Madsbøll Christensen, Uventet afgørelse giver Danmark fordel i Melodi Grand Prix, in DR, 3 maggio 2016. URL consultato il 10 novembre 2019.
  11. ^ (DA) Jan Dohrmann, Grand Prix-fest for døve på Ramasjang, in DR, 9 maggio 2016. URL consultato il 10 novembre 2019.
  12. ^ (EN) Danimarca all'Eurovision Song Contest 2016, su eurovisionworld.com, Eurovision World. URL consultato il 10 novembre 2019.
  13. ^ (DA) Kasper Madsbøll Christensen, Ulla Essendrop får 10 sekunder på TV foran 200 millioner seere, in DR, 6 maggio 2016. URL consultato il 10 novembre 2019.
  14. ^ a b (EN) Punti assegnati e ricevuti dalla Danimarca nella seconda semifinale, su eurovision.tv, Unione europea di radiodiffusione. URL consultato l'8 novembre 2019.
  15. ^ (EN) Punti assegnati dalla Danimarca nella finale, su eurovision.tv, Unione europea di radiodiffusione. URL consultato il 10 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]