Daniela Marra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Daniela Marra, all'anagrafe Antonia Daniela Marra (Reggio Calabria, 10 dicembre 1984), è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Reggio Calabria e sin dall'adolescenza s'interessa al teatro. Si laurea in Scienze storiche del territorio e della cooperazione internazionale e frequenta la Scuola del Teatro Stabile di Torino. Sul finire del percorso formativo nel viene selezionata per far parte del cast di Fuoriclasse, serie tv Rai al fianco di Luciana Littizzetto, successivamente inizierà un percorso teatrale che la porterà a confrontarsi non solo con diversi registi e autori ma anche con la scrittura e l'autoproduzione teatrale e il lavoro nel sociale attraverso il teatro e la danza.

Davanti alla macchina da presa e verrà diretta tra gli altri da registi come Marco Bellocchio, Piero Messina, Stefano Lodovichi.

In teatro è stata diretta, tra gli altri da Mauro Avogardo, Vincenzo Pirrotta; Giuliano Scarpinato, Walter Malosti, Filippo Gili.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Ovvi Destini , regia e drammaturgia Filippo Gili
  • "Nulla è più dolce d' amore..." evento spettacolo su Nosside di Locri: drammaturgia, regia e ideazione del progetto vincitore bando cultura regione Calabria 2018, in collaborazione con il Museo e parco archeologico di Locri.
  • Welcome! Performer ed ideazione dello spettacolo, nell'équipe ZEROGRAMMI
  • Le donne all'assemblea di Aristofane, regia di V. Pirrotta
  • I Ciechi di Maeterlinck, regia Giuliano Scarpinato
  • Gli innamorati di Carlo Goldoni, a cura di Guido Fogacci
  • Vivere per addizione di C. Abate, regia di M. Consagra
  • Gli anni veloci di C. Abate, regia di M.Consagra
  • Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, regia di A. Battistini
  • L'Hèritage di Koltès, regia di A. Pizzech
  • Eine Kleine Rathausmuzik, regia di A. Pizzech
  • L'istruttoria di P. Weiss, regia di D. Salvo
  • L'incorruttibile di Hoffmanstal, regia di M. Avogadro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]