Esterno notte (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esterno notte
Esterno notte (film).jpg
Aldo Moro (Fabrizio Gifuni) in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno2022
Durata330 min[1]
Generestorico, drammatico, biografico
RegiaMarco Bellocchio
SoggettoMarco Bellocchio, Stefano Bises, Giovanni Bianconi
SceneggiaturaMarco Bellocchio, Stefano Bises, Ludovica Rampoldi, Davide Serino
ProduttoreLorenzo Mieli, Simone Gattoni
Produttore esecutivoElena Recchia
Casa di produzioneThe Apartment, Kavac Film, Rai Fiction, Arte France Cinéma
Distribuzione in italianoLucky Red
FotografiaFrancesco Di Giacomo
MontaggioFrancesca Calvelli
MusicheFabio Massimo Capogrosso
ScenografiaAndrea Castorina
CostumiDaria Calvelli
Interpreti e personaggi

Esterno notte è un film del 2022 diretto da Marco Bellocchio,[2] basato sul rapimento di Aldo Moro.

La pellicola, con protagonista Fabrizio Gifuni, rappresenta il secondo lungometraggio del regista basato sugli avvenimenti del 1978 dopo Buongiorno, notte, girato nel 2003.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 marzo 1978, giorno in cui il nuovo governo presieduto da Giulio Andreotti si appresta a presentarsi in Parlamento per ottenere la fiducia, l'auto di Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana, è intercettata e bloccata in via Mario Fani a Roma da un nucleo armato delle Brigate Rosse.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 gennaio 2020, nel corso di un'intervista concessa al giornale online Open, il regista Marco Bellocchio ha annunciato che avrebbe girato una serie incentrata sul rapimento di Aldo Moro.[3] In seguito le puntate sono state riunite in un film diviso in due parti.[4]

Luoghi delle riprese[modifica | modifica wikitesto]

Alcune scene sono state girate a Roma,[5] in particolare nei locali del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata composta da Fabio Massimo Capogrosso.[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 giugno 2021 viene diffusa la prima immagine del film.[7]

Il primo trailer, accompagnato dal poster,[8] è stato distribuito il 26 aprile 2022.[2] Un secondo trailer è stato pubblicato il 10 maggio 2022.[9]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata presentata in anteprima al Festival di Cannes.[10] La prima parte del film è stata distribuita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 18 maggio 2022, mentre la seconda parte ha debuttato il 9 giugno successivo.[2]

Inoltre il film è stato trasmesso anche come miniserie televisiva, composta da sei puntate,[11] il 14, 15 e 17 novembre su Rai 1[12] e dal 17 dicembre su Netflix.[13]

Miniserie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

ep. Titolo data audience share note
1 Aldo Moro 14 novembre 2022 3 307 000 18,6% [14]
2 Il ministro degli interni
3 Il Papa 15 novembre 2022 2 776 000 15,7% [15]
4 I terroristi
5 Eleonora 17 novembre 2022 2 733 000 15,4% [16]
6 La fine

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

La prima parte del film ha incassato 472104 ,[17][18] mentre la seconda ha raccolto, al 23 giugno 2022, 196820 ,[19] di cui 17376  nel corso della prima giornata di proiezione.[20]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata accolta molto positivamente dalla critica. Davide Stanzione di Best Movie assegna al film 4,4 stelle su 5 e lo descrive come "Un affresco monumentale e capillare sui 55 giorni del sequestro Moro e un’incursione tagliente e struggente nelle anime perse e nei mucchi selvaggi della Repubblica nel suo frangente più buio, dolente, spiazzante e paradossale. Una nuova, personale vetta di abbagliante limpidezza popolare per il cinema di Marco Bellocchio". [21]

Federico Gironi di Comingsoon.it assegna al film 5 stelle su 5, elogiando in particolar modo la regia di Bellocchio,[22] mentre Paola Casella di MYmovies.it dà alla pellicola 4 stelle e ½ su 5, lodando la regia, il montaggio e la sceneggiatura.[23] Giuseppe Grossi di Movieplayer.it assegna alla pellicola 4 stelle e ½ su 5,[24] così come Valerio Sammarco di Cinematografo.it.[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ESTERNO NOTTE - Festival de Cannes 2022, su festival-cannes.com. URL consultato il 18 maggio 2022 (archiviato il 18 maggio 2022).
  2. ^ a b c Valentina D'Amico, ESTERNO NOTTE: TRAILER E POSTER DELL'OPERA DI MARCO BELLOCCHIO, NELLE SALE CON LUCKY RED DAL 18 MAGGIO, su Movieplayer.it, 26 aprile 2022. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato l'11 maggio 2022).
  3. ^ Bellocchio si confessa: «È stato Camilleri a suggerirmi di fare il regista», su Open, 18 gennaio 2020. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato l'11 maggio 2022).
  4. ^ Al cinema "Esterno notte", la prima serie di Bellocchio sul caso Moro, su today.it, 17 maggio 2022. URL consultato il 19 maggio 2022.
  5. ^ Arnaldo Casali, Roma torna al 1978 per “Esterno notte”, il film di Bellocchio su Aldo Moro, su TPI, 28 giugno 2021. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato il 2 agosto 2021).
  6. ^ Fabio massimo Capogrosso firma la colonna sonora di Esterno notte, su Teatrionline, 15 dicembre 2021. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato il 18 maggio 2022).
  7. ^ Fabrizio Gifuni è Aldo Moro nelle prime immagini della serie 'Esterno notte' di Marco Bellocchio, su la Repubblica, 4 giugno 2021. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato il 26 aprile 2022).
  8. ^ Roberta Rosella, Esterno notte: trailer, poster e data di uscita del film di Marco Bellocchio, su EcoDelCinema, 26 aprile 2022. URL consultato il 18 maggio 2022 (archiviato il 18 maggio 2022).
  9. ^ Filmato audio Lucky Red, ESTERNO NOTTE di Marco Bellocchio | Festival di Cannes | Al cinema, su YouTube, 10 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022.
  10. ^ Valentina D'Amico, CANNES 2022: CRIMES OF THE FUTURE DI DAVID CRONENBERG E NOSTALGIA DI MARIO MARTONE IN CONCORSO, su Movieplayer.it, 14 aprile 2022. URL consultato l'11 maggio 2022 (archiviato l'11 maggio 2022).
  11. ^ Vania Amitrano, Esterno notte, le tante prospettive del delitto Moro a Cannes 2022, su Ciak Magazine, 18 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022 (archiviato il 18 maggio 2022).
  12. ^ ‘Esterno Notte’, la serie di Bellocchio arriva su Rai 1, su news.cinecitta.com, 3 novembre 2022. URL consultato il 10 novembre 2022.
  13. ^ Federica Pogliani, Esterno Notte, la fiction su Aldo Moro approda su Neflix il 17 dicembre 2022, su Tvserial.it, 17 dicembre 2022. URL consultato il 19 dicembre 2022.
  14. ^ Ascolti tv lunedì 14 novembre, su rai.it, 15 novembre 2022.
  15. ^ Ascolti tv martedì 15 novembre, su rai.it, 16 novembre 2022.
  16. ^ Ascolti tv giovedì 17 novembre, su rai.it.
  17. ^ Jurassic World sfiora i 4 milioni: il box office di mercoledì 8 giugno, su cineguru.screenweek.it, 9 giugno 2022. URL consultato il 15 giugno 2022.
  18. ^ INCASSI AI BOX OFFICE DI ESTERNO NOTTE (2022), su Movieplayer.it. URL consultato il 12 giugno 2022.
  19. ^ Elvis guida gli incassi di giovedì 23 giugno, su cineguru.screenweek.it, 24 giugno 2022. URL consultato il 25 giugno 2022.
  20. ^ Jurassic World oltre i 4 milioni: il box office di giovedì 9 giugno, su cineguru.screenweek.it, 10 giugno 2022. URL consultato il 12 giugno 2022.
  21. ^ Davide Stanzione, Esterno Notte, i giorni più bui della Repubblica: la recensione della serie di Marco Bellocchio sul rapimento di Aldo Moro. La recensione, su Best Movie, 17 dicembre 2022. URL consultato il 19 dicembre 2022.
  22. ^ Federico Gironi, Esterno notte, la recensione: Marco Bellocchio tra condanna politica e compassione umana, su Comingsoon, 18 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022 (archiviato il 18 maggio 2022).
  23. ^ Paola Casella, ESTERNO NOTTE, UNA PAGINA IGNOBILE DI STORIA RACCONTATA CON IMPETO SANGUIGNO E INDIGNAZIONE, su MYmovies, 18 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022 (archiviato il 17 maggio 2022).
  24. ^ Giuseppe Grossi, ESTERNO NOTTE, LA RECENSIONE: TUTTA LA PASSIONE DI ALDO MORO, su Movieplayer.it, 19 maggio 2022. URL consultato il 19 maggio 2022.
  25. ^ Valerio Sammarco, Esterno Notte, su Cinematografo, 18 maggio 2022. URL consultato il 20 maggio 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Esterno notte (PDF), in News Rai, anno LXIV n. 30, Rai Press & Media Office, 3 novembre 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]