Daliso e Delmita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daliso e Delmita
Lingua originaleitaliano
Genereopera pastorale
MusicaAntonio Salieri
LibrettoGiovanni De Gamerra
Attidue
Prima rappr.29 luglio 1776
TeatroBurgtheater di Vienna
Personaggi
  • Astidimante, vecchio capitano ateniese (basso)
  • Daliso, figlio di Peleo, guerriero ateniese, creduto figlio di Astidimante (tenore)
  • Delmita, figlia di Astidimante (soprano)
  • Eurilla, figlia di Astidimante (soprano)

Daliso e Delmita è un'opera in due atti di Antonio Salieri, su libretto di Giovanni De Gamerra. La prima rappresentazione ebbe luogo al Burgtheater di Vienna il 29 luglio 1776.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La scena è nelle campagne contigue ad Atene.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • L'ouverture di Daliso e Delmita fa parte di Antonio Salieri. Overtures & Ballet music (Volume 1), direttore Thomas Fey, Mannheimer Mozartorchester. Haenssler Classic, 2008[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gherardo Casaglia, Première di "Daliso e Delmita"[collegamento interrotto], AmadeusOnline.net - Almanacco. URL consultato il 21 aprile 2014.
  2. ^ Hänssler Classic: Overtures & Ballet music (Salieri, Antonio (Komp) / Fey, Thomas (Dirigent)), Haenssler Classic. URL consultato il 21 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2014).
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica