Il moro (opera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il moro
Lingua originaleitaliano
Genereopera buffa
MusicaAntonio Salieri
LibrettoGiovanni De Gamerra
Attidue
Prima rappr.7 agosto 1796
TeatroBurgtheater di Vienna
Personaggi
  • Azzan Agu, moro, col nome d'Orlando (basso)
  • Stella, figlia di Orgone (soprano)
  • Orgone (basso)
  • Ramiro, segretario del Moro (tenore)
  • Fatima, moglie del Moro (soprano)
  • Sandra, ragazza del concorso (soprano)
  • Betta, ragazza del concorso (soprano)
  • Raspa, cameriere del Moro (tenore)

Il moro è un'opera in due atti di Antonio Salieri, su libretto di Giovanni De Gamerra. La prima rappresentazione ebbe luogo al Burgtheater di Vienna il 7 agosto 1796.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La scena è nella locanda dell'Aquila e in un'altra locanda nella città di Livorno.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • L'ouverture de Il moro è compresa in Salieri: Overtures, CD pubblicato da Naxos. Direttore Michael Dittrich; orchestra della Radio Slovacca.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gherardo Casaglia, Première de "Il moro", AmadeusOnline.net - Almanacco. URL consultato il 21 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2016).
  2. ^ SALIERI: Overtures - 8.554838, Naxos. URL consultato il 21 aprile 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica