Daiya Seto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daiya Seto
Daiya Seto 2015.JPG
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 174 cm
Peso 72 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 200m farfalla, 200m misti, 400m misti
Squadra JSS Moroyama
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Mondiali 2 0 2
Mondiali in vasca corta 3 3 4
Campionati panpacifici 2 0 2
Giochi asiatici 4 0 1
Campionati asiatici 2 2 0
Universiadi 1 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 24 agosto 2018

Daiya Seto (瀬戸 大也 Seto Daiya?; Moroyama, 24 maggio 1994[1]) è un nuotatore giapponese, specializzato nel misto, nella farfalla, nella rana e nello stile libero.

Detiene due titoli di campione mondiale sulla distanza dei 400 metri misti in vasca lunga, avendo vinto l'oro ai Campionati mondiali di Barcellona 2013 e ai Campionati mondiali di Kazan' 2015, inoltre detiene il record asiatico nei 200 e nei 400 metri misti in vasca corta.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rio 2016: bronzo nei 400m misti.
Barcellona 2013: oro nei 400m misti.
Kazan 2015: oro nei 400m misti.
Budapest 2017: bronzo nei 200m farfalla e nei 400m misti.
Istanbul 2012: oro nei 400m misti e argento nei 200m misti.
Doha 2014: oro nei 400m misti, argento nei 200m farfalla e bronzo nei 200m misti.
Windsor 2016: oro nei 400m misti, argento nei 100m misti e bronzo nei 200m farfalla, nei 200m misti e nella 4x200m sl.
Gold Coast 2014: oro nei 200m farfalla e bronzo nei 200m misti.
Tokyo 2018: oro nei 200m farfalla e bronzo nei 400m misti.
Incheon 2014: oro nei 200m farfalla e nella 4x200m sl e bronzo nei 400m misti.
Giacarta 2018: oro nei 200m farfalla e nei 400m misti.
Tokyo 2016: oro nei 400m misti e nella 4x200m sl, argento nei 200m farfalla e nei 200m misti.
Taipei 2017: oro nei 400m misti, argento nei 200m farfalla e nei 200m misti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Men's sheet (PDF)[collegamento interrotto], New South Wales Swimming. URL consultato il 15 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]