Cunoniaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cunoniaceae
Cunonia capensis 139-8504.jpg
Cunonia capensis
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Cunoniaceae
R.Br., 1814
Classificazione APG
Ordine Oxalidales
Famiglia Cunoniaceae
Sinonimi

Baueraceae
Lindley
Callicomaceae
J. Agardh
Davidsoniaceae
Bange
Eucryphiaceae
Gay

Generi

vedi testo

Le Cunionacee (Cunoniaceae R.Br., 1814) sono una famiglia di piante angiosperme tradizionalmente assegnate all'ordine Rosales, che la moderna classificazione APG ha ricollocato tra le Oxalidales.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende specie arboree e arbustive, sia sempreverdi che caducifoglie.[3]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia è diffusa nell'emisfero australe.[3] La maggiore biodiversità si concentra in Australia e Tasmania (15 generi), nelle isole dell'oceano Pacifico meridionale (11 generi), e in Nuova Guinea.[4] La famiglia è presente anche in America centrale, nei Caraibi e in Sud America; la presenza nel continente africano è limitata all'Africa australe (ove sono presenti due specie: Cunonia capensis e Platylophus trifoliatus), al Madagascar, alle isole Comore e alle isole Mascarene; la famiglia è pressoché assente dall'Asia continentale con l'eccezione della penisola malese; è presente nelle isole della Sonda, nelle Molucche, nelle Filippine, in Nuova Zelanda, e in numerose isole dell'oceano Pacifico meridionale tra cui le isole Solomon, le isole Samoa, Vanuatu e le isole Figi.[5][6][7][8]
Alcuni dei generi hanno una distribuzione disgiunta in continenti differenti: p.es. Cunonia (presente in Africa australe e Nuova Caledonia), Eucryphia (Australia e Sudamerica), Weinmannia sect. Weinmannia (America latina e isole Mascarene).

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia Cunoniaceae comprende i seguenti generi:[2]

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x.
  2. ^ a b (EN) Cunoniaceae, su The Plant List. URL consultato il 12 ottobre 2017.
  3. ^ a b (EN) Cunoniaceae, in Angiosperm Phylogeny Website. URL consultato il 12 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) Bradford J.C., A cladisitc analysis of species groups in Weinmannia (Cunoniaceae) based on morphology and inflorescence structure, in Annals of the Missouri Botanical Garden, vol. 85, nº 4, 1998, pp. 565‑93.
  5. ^ (EN) Hopkins, H.C.F. & Bradford, J.C., A revision of Weinmannia (Cunoniaceae) in Malesia and the Pacific. 1. Introduction and an account of the species of Western Malesia, the Lesser Sunda Islands and the Moluccas, in Adansonia, 20 (1) : 5‑41, 1998.
  6. ^ (EN) Hopkins H.C.F., A revision of Weinmannia (Cunoniaceae) in Malesia and the Pacific. 2. Sulawesi and the Philippines, in Adansonia, 20 (1): 43‑66, 1998.
  7. ^ (EN) Hopkins, H.C.F., Hoogland, R.D. & Bradford, J.C., A revision of Weinmannia (Cunoniaceae) in Malesia and the Pacific. 3. New Guinea, Solomon Islands, Vanuatu and Fiji, with notes on the species of Samoa, Rarotonga, New Caledonia and New Zealand, in Adansonia, 20 (1): 67‑106, 1998.
  8. ^ (EN) Hopkins, H.C.F. & Florence, J., A revision of Weinmannia (Cunoniaceae) in Malesia and the Pacific. 4. The Society, Marquesas and Austral Islands, in Adansonia, 20 (1): 107‑30, 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica