Rosidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Rosidae
Callistemon citrinus3.jpg
Callistemon citrinus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordini

Rosidae è una sottoclasse della classe delle Magnoliopsida. Alcuni autori (Frohne & U. Jensen ex Reveal, 1994) indicano la sottoclasse come Cornidae.

Morfologia e caratteristiche generali[modifica | modifica wikitesto]

Le Rosidae sono caratterizzate da: un ricettacolo caliciforme o discoidale, disposizione centripeta degli stami e frequente placentazione assile[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La sottoclasse Rosidae è suddivisa in 18 ordini[2]:

Nel complesso la sottoclasse include 108 famiglie, che raggruppano oltre 58 000 specie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eduard Strasburger e Andreas Franz Wilhelm Schimper, Trattato di botanica, Antonio Delfino Editore, 1982.
  2. ^ USDA Plants - Rosidae

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Rosidae, su Fossilworks.org. Modifica su Wikidata
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica