Con le spalle al muro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Con le spalle al muro
Titolo originaleSol Madrid
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1968
Durata90 min
Rapporto2,35 : 1
Generepoliziesco, azione, thriller
RegiaBrian G. Hutton
SoggettoRobert Wilder
SceneggiaturaDavid Karp
ProduttoreHall Bartlett, Elliott Kastner, Jerry Gershwin
Casa di produzioneGershwin-Kastner, Hall Bartlett Pictures, Metro-Goldwyn-Mayer
FotografiaFred J. Koenekamp
MontaggioJohn McSweeney Jr.
MusicheLalo Schifrin
ScenografiaCarl Anderson, George W. Davis (art directors)
Henry Grace, Hugh Hunt (set decorators)
CostumiMoss Mabry
TruccoSydney Guilaroff, William Tuttle
Interpreti e personaggi

Con le spalle al muro (Sol Madrid) è un film del 1968 diretto da Brian G. Hutton.

È un film poliziesco statunitense con Rip Torn, Telly Savalas, Ricardo Montalbán e David McCallum. È basato sul romanzo del 1965 Fruit of the Poppy di Robert Wilder.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il piccolo truffatore Harry Mitchell ruba mezzo milione di dollari alla mafia fugge ad Acapulco con la fidanzata Stacey Woodward. La mafia invia il killer Dano Villanova in Messico per riottenere i soldi. A dare la caccia a Harry è anche l'agente dell'FBI sotto copertura Sol Madrid che spera di convincerlo a testimoniare contro la criminalità organizzata in tribunale.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Brian G. Hutton su una sceneggiatura di David Karp con il soggetto di Robert Wilder (autore del romanzo),[1] fu prodotto da Hall Bartlett, Elliott Kastner e Jerry Gershwin (quest'ultimo non accreditato) per la Metro-Goldwyn-Mayer tramite la Gershwin-Kastner e la Hall Bartlett Pictures[2] e girato ad Acapulco in Messico.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo Sol Madrid negli Stati Uniti dal 7 febbraio 1968[4] al cinema dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Germania Ovest il 5 luglio 1968 (Kugeln sind sein Autogramm)
  • in Francia il 21 agosto 1968 (Les corrupteurs)
  • in Danimarca il 2 settembre 1968 (De dræber kun een gang)
  • in Svezia il 2 settembre 1968
  • in Portogallo il 20 gennaio 1969 (Eles Só Matam Uma Vez)
  • in Messico il 6 novembre 1969
  • in Norvegia il 30 novembre 1970 il
  • in Grecia (Kolasmenoi angeloi)
  • in Spagna (La espalda contra el muro)
  • in Brasile (Os Corruptores)
  • nel Regno Unito (The Heroin Gang)
  • in Italia (Con le spalle al muro )

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è "convenzionale, ma solido, con una certa grinta". L'ambientazione in Messico risulterebbe "discreta".[5] Secondo Leonard Maltin il film è "un thriller vecchia maniera ma solido".[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La tagline è: "He's the Only Cop Who Can Con the Mafia Out of $3,000,000 in Heroin!".[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Con le spalle al muro - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ a b (EN) Con le spalle al muro - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Con le spalle al muro - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  4. ^ a b (EN) Con le spalle al muro - IMDb - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  5. ^ Con le spalle al muro - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 10 marzo 2013.
  6. ^ Leonard Maltin, Guida ai film 2009, Dalai editore, 2008, p. 473, ISBN 8860181631. URL consultato il 10 marzo 2013.
  7. ^ (EN) Con le spalle al muro - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 10 marzo 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema