Chrysler 70

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chrysler 70, 72 e 70/II
Walter P. Chrysler Museum DSC00964 (31775106275).jpg
Una Chrysler 72
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Chrysler
Tipo principale Phaeton
Altre versioni Roadster
Berlina
Coupé
Cabriolet
Landaulet
Produzione dal 1927 al 1932
Sostituisce la Chrysler G-70
Sostituita da Chrysler 75
Esemplari prodotti 90.280[senza fonte]

La 70 è un'autovettura mid-size prodotta dalla Chrysler dal 1927 al 1932. Dal 1928 il modello fu rinominato Chrysler 72, mentre nel 1930 il nome cambiò in Chrysler 70/II.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La vettura era dotata di un motore a valvole laterali e sei cilindri in linea da 3.582 cm³ di cilindrata che sviluppava 68 CV di potenza. Il propulsore era anteriore, mentre la trazione era posteriore. Il cambio era a tre rapporti mentre la frizione era monodisco a secco. I freni erano idraulici sulle quattro ruote.

Nel 1928, in occasione del primo cambio di nome, il corpo vettura fu rivisto e venne introdotto un nuovo motore da 4.078 cm³ e 85 CV. Di Chrysler 70 ne furono prodotti 48.254 esemplari, mentre di Chrysler 72 ne vennero assemblati 23.293 unità. Nel 1930, in occasione del secondo cambio di nome, la potenza del propulsore fu aumentata a 75 CV e venne introdotto un cambio a quattro rapporti. In seguito la cilindrata venne incrementata a 4.398 cm³. Nel 1931 i cambiamenti furono minimi. Di 70/II ne vennero realizzati 18.733 esemplari.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Beverly Kimes, Henry Clark, Standard Catalog of American Cars 1805-1942, Iola, Krause Publications Inc, 1996, ISBN 978-08-73414-28-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili