Cesare Guerrieri Gonzaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cesare Guerrieri Gonzaga
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cesare Guerrieri Gonzaga Cardinale.jpg
CardinalnobishopCOAPioM.svg
Nato 2 marzo 1749, Mantova
Creato cardinale 27 settembre 1819 da papa Pio VII
Deceduto 5 febbraio 1832, Roma

Cesare Guerrieri Gonzaga (Mantova, 2 marzo 1749Roma, 5 febbraio 1832) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Mantova il 2 marzo 1749 dal marchese Bonaventura, ufficiale dell'esercito imperiale e dalla marchesa Lucrezia Valenti Gonzaga. Era il pronipote del cardinale Silvio Valenti Gonzaga.

Papa Pio VII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 settembre 1819.

Partecipò a tre conclavi:

Morì il 5 febbraio 1832 all'età di 82 anni.

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Immagine Blasonatura
Ornements extérieurs Cardinaux.svg
Coat of arms of the House of Guerrieri Gonzaga.svg
Cardinale

Stemma della famiglia Guerrieri Gonzaga. Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di rosso. Le nappe, in numero di trenta, sono disposte quindici per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3, 4, 5

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Cardinale diacono di Sant'Adriano al Foro Successore CardinalCoA PioM.svg
Lorenzo Prospero Bottini 27 settembre 1819 - 5 febbraio 1832 vacante dal 1832 al 1838