Cecilia Sacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ferruccio De Ceresa e Cecilia Sacchi in Losey il bugiardo (1968)

Cecilia Sacchi (Milano, 30 ottobre 1938Milano, 29 ottobre 2010) è stata un'attrice e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia del critico cinematografico Filippo Sacchi e di Josepha Gianzana (zia di Giangiacomo Feltrinelli), moglie dell'attore Vittorio Mezzogiorno e madre dell'attrice Giovanna Mezzogiorno, ha recitato nella pièce di Maurizio Costanzo Vuoti a perdere.

Ha lavorato anche in televisione (conducendo pure il programma per i bambini Giocagiò) e in lavori prodotti da Lucio Ardenzi, recitando a fianco di noti attori, fra cui Domenico Modugno.

Dopo l'incontro con Mezzogiorno, avvenuto nel 1969 al Teatro Greco di Segesta, e la nascita della figlia Giovanna, nel 1974, si è ritirata dal mondo dello spettacolo, tranne che per partecipare a ruoli televisivi negli anni novanta. È deceduta dopo una lunga malattia il 29 ottobre 2010. Le sue ceneri riposano col marito nel cimitero di Griante, sul Lago di Como, sede di una villa ereditata dal nonno materno, il banchiere Mino Gianzana. Nello stesso cimitero sono sepolti i genitori.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi: Ilsole24ore.com sulla morte dell'attrice

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]