Categoria:Funghi commestibili con riserva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuvola apps important.svg

Categoria che raggruppa i funghi commestibili solo a determinate condizioni, ad esempio dopo cottura prolungata, talvolta previa prebollitura, oppure a patto di non ingerire contemporaneamente sostanze alcoliche.
In altri casi la "riserva" consiste nel non consumare quantità eccessive di determinate specie fungine per vari motivi, tra cui:

  1. perché non sono facilmente digeribili
  2. oppure perché contengono tossine che non possono essere smaltite completamente nella cottura e pertanto le stesse si accumulerebbero nell'organismo
  3. oppure perché contengono tossine potenzialmente molto pericolose se ingerite in quantità eccessive; in questo caso il consumo delle specie interessate viene fortemente sconsigliato (es. Helvella crispa).
Micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Micologia